I migliori momenti del WACO Theatre Center Wearable Art Gala 2022

Il Centro Teatrale WACO ha portato Harlem a Hollywood con il ritorno del Gala d’arte indossabile. Tenuto di persona al Barker Hangar, l’evento ha messo in mostra il Rinascimento di Harlem, un’era di raffinatezza e stile nella storia americana, riunendo nomi importanti per una giusta causa.

“Mentre continuiamo a superare le battute d’arresto della pandemia, siamo entusiasti dell’opportunità di riunirci di nuovo di persona e raccogliere sostegno per gli artisti, il pubblico e i giovani che il nostro lavoro serve e continuerà a servire”, ha condiviso Richard Lawson, un attore e co-fondatore del WACO Theatre Center. “È una festa con uno scopo e dopo due anni virtualmente, sono felice che possiamo connetterci, continuare a riversarci nei nostri allievi e, allo stesso tempo, onorare un pezzo della nostra storia attraverso questa esperienza artistica”.

EBONY, un orgoglioso sponsor mediatico dell’evento, è stato lieto di aiutare a dare vita a questa magnifica visione. Ecco un paio dei momenti migliori del Wearable Art Gala 2022.

Kalen Allen e Keke Palmer erano l’ospite e l’hostess con il Mostest

Kalen Allen, comico e personaggio dei media, ha fatto molta strada da quando è stato scoperto Lo spettacolo di Elena. Ieri sera, sul red carpet, ha salutato gli ospiti del gala fornendo un commento spiritoso per dipingere un’immagine della scena in tempo reale.

kalen-allen-wearable-art-gala
Kalen Allen al gala dell’arte indossabile. Immagine: Fotografia RobinLori.

Inoltre, Keke Palmer sa come fare un ingresso e sa come far andare le persone. Con un numero di apertura dei ballerini flapper a tema degli anni ’20, Palmer emerse da una nuvola di piume e diede il via alla serata.

EBONY Ballroom ha contribuito a stabilire il tono di Harlem

Gli anni ’20 non erano conosciuti solo per l’arte, ma anche per i luoghi che diedero vita ad aspetti memorabili del movimento rinascimentale di Harlem. Il Cotton Club, il Savoy Ballroom e l’Apollo Theatre ne sono i principali esempi. Il WACO Theatre Center ha gentilmente invitato EBONY a condividere lo spazio durante la serata attraverso una ricreazione e una manifestazione di quei luoghi iconici con l’EBONY Ballroom, in cui gli ospiti hanno potuto fare foto stupefacenti, bere un drink veloce e vibrare l’uno con l’altro.

ebony-ballroom-wearable-art-gala
Una speciale segnaletica EBONY per la serata con suggerimenti su cosa aspettarsi dai festeggiamenti serali. Immagine: Immagine: Fotografia RobinLori.
ebano-indossabile-art-gala
Uno sguardo all’interno del locale con i segnali stradali JET Avenue ed EBONY Boulevard, con la EBONY Ballroom sullo sfondo. Immagine: Fotografia RobinLori.
ebano-nench-indossabile-art-gala
Una panca EBONY e JET al galà di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
shona-turini-Melina-Matsuukas
Da sinistra: la celebrity stylist Shiona Turini e la regista Melina Matsoukas. Immagine: Fotografia RobinLori.
ebano-personale-indossabile-art gala
Da sinistra: personale di EBONY BJ Coleman, Head of Communications; Kristen Lee, Senior Marketing e Social Media Manager; Ty Cameron, Presidente di EBONY Studios; Ida Yohannes, Senior Brand Manager. Immagine: Fotografia RobinLori.
Da: Il leader del pensiero Michael Eric Dyson, fondatore di Iniziativa globale delle donne (WGI) Marcia L. Dyson e la presidente e CEO di EBONY Eden Bridgeman Sklenar al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.

Le apparizioni migliori e più brillanti di Black Hollywood

Da Lela Rochon, che era nel 1989 Notti di Harlem film, a Boris Kodjoe a Lori Harvey, Black Hollywood si è presentata in massa a sostegno di questo meraviglioso evento. La gente ha dimostrato di aver compreso l’incarico mentre si vestiva a festa con pezzi ispirati agli anni ’20 e veniva accompagnata all’evento con auto classiche degli anni ’20 e ’30.

  Lela-Rochon-Vanessa-Bell-Calloway
Da sinistra: le attrici Lela Rochon e Vanessa Bell Calloway al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
ll-cool-j-wearable-art-gala
LL Cool J con un completo da zoot al galà di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
lori-harvey-indossabile-art
Lori Harvey nella sala da ballo EBONY al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
boris-kodjoe-wearable-art-gala
L’attore Boris Kodjoe guarda elegante al galà di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
Jurnee-Smollett-Vivica-Fox
Da sinistra: le attrici Jurnee Smollett e Vivica A. Fox al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
EBONY marzo 2022 star di copertina Marsai Martin al galà di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.
Keegan-Michael Key sembrava dandified il gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.

Se ti sei sintonizzato sul tappeto rosso del gala tramite Instagram Live, allora sai che il BeyHive internazionale era uscito a tutti gli effetti. La regina Bey e il marito Jay-Z erano presenti e sembravano eleganti come al solito. Una delle esperienze messe all’asta è stata una notte in una delle date del tour di Beyoncé per il suo imminente arrivo Rinascimento tour nell’estate 2023. Il pacchetto è stato venduto all’asta a $ 50.000.

beyonce_knowles-jay-z-wearable-art-gala
Beyoncé e Jay-Z al gala di Wearable Art. Immagine: Instagram/@Beyonce

Insieme a questo, opere d’arte fenomenali e stimolanti sono state messe all’asta da artisti emergenti e affermati. Personalità mediatica e Corte di divorzio giudice Star Jones servito come banditore d’arte ufficiale per la serata.

star-jones-indossabile-art
Star Jones è stato il banditore della serata al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.

Gli anni ’20 sono stati reinventati attraverso spettacoli spettacolari

Un punto focale dell’Harlem Renaissance degli anni ’20 è stata l’innovazione artistica nella musica, nel canto, nell’arte visiva e nella danza. All’evento, flapper, ballerine, ragazze sigaro e a Mamme Mabley il sosia è salito sul palco. Andra Day ha canalizzato Billioe Holiday e ha eseguito le sue canzoni.

Andra-day-indossabile-art
L’artista premiata Andra Day ha eseguito i successi di Billie Holiday al gala di Wearable Art. Immagine: Fotografia RobinLori.

Ulteriori momenti salienti della serata includevano le esibizioni di Chloe Bailey e Halle Bailey, la Debbie Allen Dance Academy (DADA), il compositore residente della Filarmonica di Chicago Marcus Norris alla direzione della dinamica South Side Symphony, il vincitore del Daytime Emmy Award Obba Babatundé, nominato ai Grammy Jazz e R&B Music Hall of Fame Freda, DJ Millie di Los Angeles e artista pluripremiato, produttore e creatore di Club Quarantine, D-Nice.

Chole-and-halle-bailey-wearable-art-gala
Chloe e Halle Bailey al galà di Wearable Art. Immagine: Nicole unica per Getty Images.

L’attrice Angela Bassett e l’artista Mark Bradbury ricevono i premi

Durante la serata, Angela Bassett è stata premiata con il Film and TV Icon Award e l’artista Mark Bradbury è stato benedetto con l’Art Icon Award. Questi premi hanno celebrato lo splendore di Basset e Bradbury, la loro dedizione alla loro arte e il loro contributo al panorama artistico generale dei neri e oltre.

In un’intervista con EBONYTina Knowles-Lawson, co-fondatrice del WACO Theatre Center, ha condiviso: “Mark Bradford è l’artista e l’essere umano per eccellenza. Lui e il suo partner hanno costruito un museo nel mezzo di Leimert Park, una ristrutturazione consapevole del quartiere in cui risiedono ancora. È così affascinante. È fantastico ed è importante riconoscerlo non solo per la sua arte e il suo lavoro nei principali musei del mondo, ma anche per essere un essere umano incredibile. Restituisce alla sua comunità. Per quanto riguarda Angela Bassett è preoccupata, si merita tutti i fiori che possiamo raccogliere e darle. Questa donna ha recitato in circa 150 film e da allora ha lavorato ben oltre gli anni ’90 e quasi ogni anno. Ha una carriera stellare ed è ancora la più gentile, giù di morale -a-terra essere umano. Non possiamo dire abbastanza di queste due persone.”

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *