GambetDC potrebbe presto avere una competizione di scommesse sportive a Washington, DC

Commento

Il membro del Consiglio DC Elissa Silverman (I-At Large) lunedì ha introdotto una legislazione che porrebbe fine al monopolio detenuto da Intralot sulle travagliate operazioni di scommesse sportive mobili del distretto, aprendolo ad altre società come DraftKings o FanDuel.

Silverman ha affermato che il disegno di legge “riavvierà” il gioco d’azzardo sportivo nel distretto “introducendo la concorrenza nel processo di appalto e consentendo la concorrenza tra un numero maggiore di app mobili”. Il disegno di legge rescinderebbe anche il contratto con Intralot quando scadrà nel 2024 e richiederà alla città di fare offerte competitive per futuri contratti di scommesse sportive.

Mesi dopo che il Consiglio ha votato per legalizzare le scommesse sportive nel Distretto a dicembre 2018ha assegnato un contratto senza offerta da 215 milioni di dollari a la società greca Intralot, che gestisce anche la lotteria della città. A sua volta, Intralot ha introdotto GambetDC, l’unica app di scommesse sportive che può essere utilizzata in tutta la città, a maggio 2020.

La lunga attesa per le scommesse sportive online nel Maryland è quasi finita

GambetDC è stato immediatamente accolto recensioni negative da giocatori sportivi che hanno trovato da ridire sulle sue cattive probabilità, il che ha dato a GambetDC un vantaggio della casa molto più grande rispetto ai suoi clienti rispetto allo standard. Anche problemi tecnici e geolocalizzazione traballante hanno afflitto l’app, che incidentato durante il Super Bowl di quest’anno, uno dei più grandi giorni di gioco d’azzardo sportivo dell’anno. (Intralotto pagato alla lotteria DC $ 500.000 per compensare le mancate entrate derivanti dall’interruzione.)

Per questi e altri motivi, GambetDC non ha consegnato i profitti promessi dall’Office of Lottery and Gaming, che inizialmente prevedeva $ 26 milioni di entrate per il Distretto dalle scommesse sportive nell’anno fiscale 2021. Invece, GambetDC in realtà ha perso 4 milioni di dollari nel suo primo anno fiscale di esistenza, un risultato incredibilmente negativo in un settore in cui la casa vince quasi sempre.

“Dobbiamo voltare pagina su questo imbarazzante episodio”, ha detto Silverman in una nota. “I residenti meritano un’app online che funzioni, i contribuenti meritano un programma che porti denaro per il Distretto e tutti noi meritiamo un sistema in cui non diamo ingenti contratti a una società privilegiata e ai suoi subappaltatori senza nemmeno guardare la concorrenza”.

In un’audizione di sorveglianza del Consiglio a marzo, i funzionari della lotteria DC hanno affermato che si aspettavano che GambetDC prendesse parte solo $ 1,5 milioni alla città nel 2022, molto al di sotto degli obiettivi di entrate iniziali della città. I bookmaker fisici che hanno aperto in città, nel frattempo, lo hanno fatto sovraperformato le loro stime dei ricavi.

Un audit cittadino nel 2021 fondare che Intralot non era all’altezza dell’obbligo legale di spendere soldi con attività di proprietà locale e che le agenzie governative non erano riuscite a supervisionare la spesa dell’azienda

Gli stati vicini che hanno legalizzato il gioco d’azzardo sportivo hanno consentito a più aziende di entrare nello spazio. In Virginia, i giocatori possono fare scommesse online con 13 aziendee lo è il Maryland a circa un mese di distanza dall’inizio delle proprie operazioni di scommesse sportive mobili, con 60 società che potrebbero iscriversi.

“Data la sua cattiva reputazione e l’istituzione di scommesse sportive mobili in Virginia (lanciato nel gennaio 2021) e nel Maryland (lanciato alla fine del 2022), Gambet è una prospettiva lunga per realizzare la sua promessa”, ha affermato Silverman, che è stato uno dei cinque membri del consiglio a votare contro il disegno di legge Intralot unico.

Il disegno di legge, denominato “Sports Wagering and Fair Competition Amendment Act del 2022”, ha tre co-sponsor: Brooke Pinto (D-Ward 2), Mary M. Cheh (D-Ward 3) e Charles Allen (D-Ward 6). ). Silverman è in corsa per la rielezione; due seggi del Consiglio generale saranno decisi l’8 novembre.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *