Oggi 30 milioni di persone utilizzavano Steam, un nuovo record assoluto

Immagine per l'articolo intitolato Oggi 30 milioni di persone hanno effettuato l'accesso a Steam

Immagine: SteamDB

La piattaforma Steam di Valve è stata lanciata nel lontano 2003, e per gran parte di quel tempo ha visto una crescita lenta e costante man mano che è passato da un posto in cui si potevano acquistare giochi Half-Life al mercato di gioco predefinito del PC. Quello che è successo negli ultimi due anni, però, lo è stato incredibile.

Nel 2015, Steam ha stabilito un record per gli utenti simultanei—il numero di persone che hanno effettuato l’accesso al servizio—a 10 milioni di persone. Erano passati 12 anni dal lancio del servizio.

Nel 2017, abbiamo riferito che Steam aveva stabilito un nuovo record, questa volta a 14 milioni. Crescita niente male per soli due anni.

Nel marzo 2020, quel record era salito a 20 milioni. Marzo 2020 è un punto importante in questa linea temporale; per la maggior parte dei paesi questo è il momento in cui la pandemia è iniziata davvero, sono iniziati i blocchi e molte più persone hanno iniziato a trascorrere molto più tempo online (e rendendosi conto che puoi giocare a molti ottimi videogiochi su Steam, spesso a prezzi molto bassi) .

Quella

Quella “A” è quando l’OMS ha dichiarato la pandemia di Covid-19
Immagine: SteamDB

Siamo arrivati ​​a 28 milioni di utenti all’inizio di quest’anno—più dell’intera popolazione di paesi come l’Australia e Taiwan—e ora, a fine ottobre, abbiamo raggiunto il bel numero tondo di 30 milioni, con il numero massimo di utenti che hanno effettuato l’accesso oggi a 30.032.005.

Nota che questo non è il numero di persone che giocano in qualsiasi momento, ma solo il numero di persone che hanno effettuato l’accesso alla piattaforma, un’impresa che spesso si ottiene semplicemente accendendo il PC. Se vuoi conoscere il numero di utenti effettivamente in un gioco in quel momento, i dati di SteamDB indicano il picco a circa 8,5 milioni, che è ancora una cifra enorme, e un grande salto (in proporzione) anche rispetto all’inizio del 2022, quando il più alto il numero di giocatori attivi era “tra i sette e gli otto milioni”.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *