Charlotte Hornets conta sul rimbalzo degli affari all’apertura della stagione regolare NBA – WSOC TV

Gli Charlotte Hornets hanno stabilito record di vendite in questa bassa stagione, pronti a costruire sulla popolarità dell’All-Star di 21 anni La Melo Ballha rafforzato il supporto aziendale con nove nuovi sponsor, e si è assicurato $ 275 milioni dalla città per la ristrutturazione dell’arena e un nuovo centro pratica.

Ora arriva la parte difficile: vincere.

“Direi che il nostro business è molto forte,” Presidente e Vice Presidente di Hornets Fred Whitfield detto CBJ durante una recente intervista allo Spectrum Center. “Penso che in gran parte sia la nostra squadra eccitante, il nostro stile ritmato.

Avendo La Melo Ball come una superstar emergente nel nostro campionato. Non sono sicuro che la nostra base di fan sia stata così eccitata negli anni”.

Whitfield prevede che le presenze cresceranno da 17.500 a 18.000 a partita durante la prossima stagione. Nel 2020-21, Charlotte, con una media di 17.092 tifosi per partita casalinga, era in linea con la media NBA di 17.173.

Consulente del settore Marc Ganis ha indicato il presidente degli Hornets Michele GiordanoIl crescente interesse e coinvolgimento nelle questioni legate al campionato come un altro passo positivo per l’organizzazione.

Al di là dell’impegno di Jordan, la città natale del franchise è diventata una risorsa più importante.

“È un ambiente in cui il governo incoraggia lo sviluppo del business, a differenza di luoghi come la California o l’Illinois”, ha detto Ganis. Ha aggiunto che la crescita della Carolina del Nord è in linea con ciò di cui le squadre sportive hanno bisogno: “i tipi di cambiamenti demografici che portano sia i giovani interessati a uscire sia le imprese interessate a intrattenere e ad allinearsi con le squadre sportive”.

Leggi la storia completa qui per dare un’occhiata a come sta prendendo forma il rimbalzo del business degli Hornets.

(GUARDA SOTTO: Gli Hornets ospitano il Media Day prima del ritiro; ingaggia il free agent LiAngelo Ball)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *