Scopri un piano 401(k) più semplice per la tua azienda | Affare

Presentazione di Safe Harbor

C’è un modo per stabilire un piano 401(k) ed evitare molti dei test di conformità annuali. Si chiama piano Safe Harbor. Questo tipo di piano soddisfa automaticamente le regole di non discriminazione precedentemente descritte. Pertanto, i test ADP e ACP non si applicano e gli importi che gli HCE possono contribuire al piano non sono limitati dal contributo del resto della forza lavoro.

Anche un piano Safe Harbor è esente dal test più pesante, tranne quando un datore di lavoro versa contributi diversi dalla corrispondenza Safe Harbor richiesta o dal contributo non elettivo descritto nella sezione successiva. Ad esempio, nel caso di un contributo di partecipazione agli utili, potrebbe essere necessario eseguire il test più pesante. Se il test indica che il piano è molto pesante, al datore di lavoro potrebbe essere richiesto di versare contributi aggiuntivi al piano.

In cambio del sollievo da gran parte dei test e di altri oneri amministrativi, i datori di lavoro che optano per un Safe Harbor 401 (k) devono versare contributi annuali per conto dei propri dipendenti e seguire altri requisiti a seconda della loro scelta di progettazione 401 (k).

Scelte di progettazione Safe Harbor 401 (k).

Un Safe Harbor 401(k) può essere progettato in due modi: un Safe Harbor 401(k) tradizionale e un accordo di contribuzione automatica qualificato (QACA). Entrambi evitano la necessità di test e richiedono al datore di lavoro di versare contributi per i partecipanti. Tuttavia, nella tabella sono evidenziate alcune differenze importanti.

Safe Harbor tradizionale 401 (k) contro accordo di contribuzione automatica qualificata (QACA)

Safe Harbor tradizionale 401 (k) Accordo di contribuzione automatica qualificato (ACA)
Iscrizione I dipendenti possono iscriversi al piano da soli, oppure puoi iscriverti per loro. In ogni caso, devi contribuire al piano secondo una delle seguenti formule. A meno che un dipendente non scelga di non partecipare, è necessario iscrivere automaticamente i dipendenti idonei al piano e detrarre almeno il 3% della loro retribuzione per contribuire al piano.

Ogni anno successivo, il contributo del dipendente viene automaticamente aumentato di almeno l’1% fino al raggiungimento di almeno il 6%, ma il piano può prevedere che questi aumenti automatici raggiungano un massimo del 15%.

Inoltre, devi contribuire al piano secondo una delle seguenti formule.

Contributi Contributo corrispondente
Il datore di lavoro corrisponde al 100% del primo 3% della retribuzione che i dipendenti contribuiscono al piano più il 50% del successivo 2% che contribuiscono.

Esempio
Se un dipendente contribuisce per il 5% o più della sua retribuzione, ti verrà richiesto di versare un contributo corrispondente del 4%.

Contributo non selettivo
Contribuisci al 3% della retribuzione per tutti i dipendenti idonei, anche quelli che non contribuiscono al piano.

Contributo corrispondente
Il datore di lavoro corrisponde al 100% del primo 1% della retribuzione che i dipendenti contribuiscono al piano e un ulteriore 50% sul successivo 5% che contribuiscono.

Esempio
Se un dipendente contribuisce per il 6% o più della sua retribuzione, ti verrà richiesto di versare un contributo corrispondente del 3,5%.

Contributo non selettivo
Contribuisci al 3% della retribuzione per tutti i dipendenti idonei, anche quelli che non contribuiscono al piano.

Vestire I contributi Safe Harbor, siano essi pari o non elettivi, sono sempre interamente maturati. I contributi Safe Harbor, siano essi pari o non opzionali, devono essere interamente maturati una volta che il dipendente ha completato i due anni di servizio.

Quale design Safe Harbor è adatto alla tua azienda?

Quando scegli tra un Safe Harbor 401(k) tradizionale e un QACA, considera queste importanti domande:

  • Vesting immediato o ritardato?
    Con il tradizionale Safe Harbor 401 (k), i contributi del datore di lavoro sono completamente acquisiti quando versati. Tuttavia, con il QACA, tali contributi possono essere soggetti a un programma di maturazione di due anni. I dipendenti che lasciano prima del loro anniversario di lavoro di due anni perdono l’importo nel conto contributi del datore di lavoro. I fondi incamerati possono essere utilizzati per compensare il contributo del datore di lavoro richiesto negli anni futuri.
  • Iscrizione automatica o attivazione?
    L’iscrizione automatica dei dipendenti a un 401 (k) ha dimostrato di essere un modo efficace per aiutare i dipendenti a costruire risparmi per la pensione. L’iscrizione automatica è facoltativa nel tradizionale design Safe Harbor ma richiesta per i QACA.
  • Contributo pari o non elettivo?
    Con l’opzione contributiva non elettiva, viene versato un contributo del 3% per tutti i dipendenti aventi diritto, compresi quelli che non contribuiscono con denaro proprio al piano. Con l’opzione di contribuzione abbinata, i contributi vengono versati solo per i dipendenti che contribuiscono autonomamente. Poiché le formule di corrispondenza di base per il tradizionale Safe Harbor 401(k) e il QACA differiscono, il costo potenziale per te varierà a seconda del numero di dipendenti che contribuiscono e delle tariffe a cui contribuiscono.

    Ad esempio, se si opta per un design Safe Harbor tradizionale e tutti i dipendenti idonei contribuiscono per il 5% o più della loro retribuzione, il costo corrispondente sarà il 4% della busta paga. Tuttavia, in un piano tipico, alcuni dipendenti rinunciano o scelgono di contribuire con meno del 5%, quindi il costo sarà generalmente inferiore al 4%.

    D’altra parte, se scegli il design QACA e tutti i dipendenti idonei contribuiscono per il 6% o più della loro retribuzione, i costi corrispondenti saranno il 3,5% della busta paga.

Scadenze Safe Harbor 401(k).

Se stai pensando di istituire un Safe Harbor 401 (k), devi conoscere alcune scadenze importanti:

  • Nuovi piani — Per il primo anno del piano, i dipendenti devono avere la possibilità di contribuire per almeno tre mesi. Pertanto, per un piano 401(k) che opera in un anno solare (come nel caso della maggior parte dei piani), il piano deve entrare in vigore non oltre il 1 ottobre.

    Se scegli il design QACA o effettuerai contributi corrispondenti, i dipendenti devono ricevere un preavviso almeno 30 ma non più di 90 giorni prima della data di entrata in vigore del piano. Ogni anno successivo, l’avviso deve essere fornito tra il 1 ottobre e il 1 dicembre.

  • Piani esistenti — È possibile modificare uno standard 401(k) esistente per aggiungere una funzionalità Safe Harbor. Il piano può essere modificato per l’anno solare per aggiungere questa funzionalità fino al 30 novembre di quell’anno solare se si effettuerà un contributo non elettivo del 3%.

    Una recente modifica della legge consente di attendere fino alla fine dell’anno successivo se si versa un contributo non elettivo del 4% anziché del 3%. Un piano può essere modificato per aggiungere una partita Safe Harbor solo a partire dall’inizio dell’anno solare. In tal caso, i dipendenti devono essere informati almeno 30 giorni prima dell’inizio dell’anno.

Fai il passo successivo

Everyday 401(k) di JP Morgan è stato creato pensando a te e ai tuoi dipendenti. Se sei interessato a definire un piano pensionistico per la tua attività e vuoi parlare con uno specialista in piani pensionistici, fermati a filiale di Chase locale, compilare questo modulo di assunzione o chiamare 833-JPM-401K.

Solo a scopo informativo/didattico: le opinioni espresse in questo articolo possono differire da quelle di altri dipendenti e dipartimenti di JPMorgan Chase & Co. Le opinioni e le strategie descritte potrebbero non essere appropriate per tutti e non sono da intendersi come consigli/raccomandazioni specifici per qualsiasi individuo . Le informazioni sono state ottenute da fonti ritenute affidabili, ma JPMorgan Chase & Co. o le sue affiliate e/o sussidiarie non ne garantiscono la completezza o l’accuratezza. Dovresti considerare attentamente le tue esigenze e i tuoi obiettivi prima di prendere qualsiasi decisione e consultare i professionisti appropriati. Le prospettive e le performance passate non sono garanzie di risultati futuri.

JPMorgan Chase Bank, NA Membro FDIC. ©2022 JPMorgan Chase & Co.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *