Internet piange il cane in Resident Evil 4 Remake

Capcom ha recentemente mostrato una grossa fetta del gameplay di imminente remake di Resident Evil 4e i fan hanno notato una differenza fondamentale e straziante.

Nell’originale Resident Evil 4, c’è un adorabile cucciolo bloccato in una trappola per orsi in cui Leon si imbatte. Il giocatore può aiutare a liberare il cane dalla trappola e il cane tornerà per aiutarti in una battaglia con un boss un po’ più tardi. Nel prossimo remake di Resident Evil 4, sembra che non sia più così.

Come puoi vedere nel video qui sotto, quando Leon raggiunge la trappola nel remake di RE4, il cane è già morto, lasciandoti ad affrontare il combattimento imminente da solo.

I fan di RE su Internet stanno piangendo la perdita dell’iconico cane. Anche il famoso “Puoi accarezzare il cane?” Account Twitter intervenne, esprimendo una certa rabbia fortemente espressa per la morte prematura del cucciolo.

Altri fan di RE hanno gestito la notizia in modo diverso, con alcuni che teorizzano che ciò rappresenti una “interpretazione più oscura e morbosa” degli eventi di Resident Evil 4. Alcuni sono frustrati dal cambiamento, dicendo che il momento in cui il cane torna per aiutarti fa parte di ciò che dà a Resident Evil 4 una sensazione salutare in mezzo all’oscurità. E infine, un fan ha chiesto un momento di silenzio per l’amato cane.

Anche con l’apparente rimozione del nostro amico peloso, il remake di Resident Evil 4 si preannuncia come un fedele tributo all’originale. Nel nostro anteprima praticaabbiamo detto che Capcom sembra “focalizzato sul laser per rendere uno dei migliori giochi di tutti i tempi ancora migliore”.

Per di più, puoi leggere Intervista di IGN con il produttore di Resident Evil 4 Yoshiaki Hirabayashio scopri perché ci sono attualmente nessun piano per un remake di Code Veronica.

Logan Plant è uno scrittore freelance per IGN che si occupa di notizie su videogiochi e intrattenimento. Ha oltre sei anni di esperienza nel settore dei giochi con sottotitoli presso IGN, Nintendo Wire, Switch Player Magazine e Lifewire. Trovalo su Twitter @LoganJPlant.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *