L’assicurazione per animali domestici copre la chirurgia ACL?

In questo articolo: Che cos’è la chirurgia ACL? | Come funziona la copertura della chirurgia ACL? | Quali aziende coprono la chirurgia ACL? | Costo annuale | La chirurgia ACL è comune per i cani? | La chirurgia ACL è comune per i gatti? | La linea di fondo | Domande frequenti

Se il tuo animale domestico si strappa il legamento crociato anteriore (ACL), le compagnie di assicurazione per animali domestici in genere copriranno un intervento chirurgico per trattarlo. Tuttavia, poiché i problemi di ACL sono così costosi da trattare, sono spesso soggetti a periodi di attesa più lunghi ed esclusioni più severe rispetto ad altre condizioni.

Noi del team di recensioni di Home Media analizziamo queste esclusioni per aiutare i proprietari di animali domestici a imparare cosa aspettarsi dal migliori assicurazioni per animali domestici quando si tratta di lacrime ACL.


Che cos’è un infortunio ACL?

Tecnicamente parlando, gli animali non hanno un ACL. Questo è il nome di uno dei legamenti del ginocchio umano che collega il femore (femore) allo stinco (tibia). Nel tuo amico a quattro zampe, questo è chiamato legamento crociato cranico, o CCL, e ce n’è uno in ciascuna zampa posteriore. Tuttavia, poiché questo legamento viene comunemente chiamato “ACL”, è così che lo chiameremo.

Un LCA strappato è una lesione abbastanza comune all’articolazione del ginocchio di un cane, chiamata articolazione del ginocchio. I gatti possono anche subire lesioni ACL, sebbene siano più comuni nei cani attivi. Una lesione del legamento crociato può essere parte di una lesione traumatica più ampia, oppure può semplicemente essere il risultato di un cane che atterra goffamente durante la corsa o il salto. Può verificarsi anche negli animali domestici più anziani a causa dell’usura a lungo termine. L’obesità è un fattore di rischio per le lacrime ACL poiché un peso eccessivo mette più stress sulle articolazioni.


Che cos’è la chirurgia ACL?

Le lesioni ai legamenti crociati sono gravi. Il tuo animale domestico non sarà in grado di caricare molto peso sulla gamba interessata e il trattamento richiesto è spesso un intervento chirurgico. Esistono diversi tipi di interventi chirurgici ACL a seconda delle dimensioni del tuo animale domestico e della gravità del problema.

  • Sutura laterale/riparazione extracapsulare: Una forte sutura crea un nuovo falso legamento per sostituire quello strappato. Nel tempo, l’articolazione si stabilizzerà con lo sviluppo del tessuto cicatriziale.
  • Osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO): Tagliare, rimodellare e ruotare la parte superiore della tibia (tibia) crea un’articolazione più stabile. In sostanza, il peso sarà distribuito in modo diverso sull’articolazione in modo che l’ACL non sia necessario.
  • Avanzamento della tuberosità tibiale (TTA): Simile a un TPLO, questa procedura taglia anche la parte superiore della tibia ma la fissa utilizzando piastre d’acciaio e innesti ossei.

Dopo l’intervento chirurgico, il tuo animale domestico avrà probabilmente bisogno di una terapia fisica per completare il suo recupero. Questo può o meno rientrare nella copertura assicurativa standard per animali domestici.


Come funziona la copertura della chirurgia ACL?

Se coperto, l’utilizzo dell’assicurazione sanitaria dell’animale domestico per la chirurgia ACL funziona in modo simile alle altre fatture del veterinario. Dopo una visita iniziale per diagnosticare il problema e discutere le opzioni di trattamento, pianificherai la procedura e l’eventuale ricovero in ospedale. Pagherai di tasca tua, presenterai un reclamo alla tua compagnia assicurativa e riceverai il rimborso. L’importo che riceverai sarà determinato dal tasso di rimborso, dal limite di copertura e dalla franchigia scelti. La copertura si applica a tutte le spese mediche, comprese radiografie e altre scansioni, costi chirurgici e farmaci.

Tuttavia, tutte le coperture assicurative per animali domestici sono escluse condizioni pre esistenti — cioè le condizioni di salute che si manifestano prima della fine del periodo di attesa. La maggior parte delle polizze prevede periodi di attesa da due a sette giorni per gli incidenti o da 14 a 30 giorni per gli infortuni, ma alcuni fornitori hanno limitazioni speciali sui problemi ortopedici, come le lesioni del LCA e la displasia dell’anca. Per tali fornitori, dovrai attendere dai sei ai 12 mesi per la copertura e tutti i problemi ACL che si verificano prima della fine di quel periodo non saranno coperti.

Inoltre, alcune società hanno esclusioni di condizioni bilaterali. Ciò significa che se il tuo animale domestico sviluppa problemi ACL in una zampa posteriore, i problemi ACL nell’altra zampa posteriore saranno considerati una condizione preesistente e quindi esclusi dalla copertura. Dal momento che i fornitori saranno in grado di vedere la storia medica del tuo animale domestico, anche una storia di zoppia nei controlli annuali potrebbe essere sufficiente per negare la copertura. Ecco perché è una buona idea acquistare un’assicurazione per animali domestici quando il tuo animale domestico è giovane e in buona salute.


Quali aziende coprono la chirurgia ACL?

Ecco le specifiche della copertura chirurgica dell’ACL offerta dai nostri fornitori di assicurazioni per animali domestici consigliati.

Copertura chirurgica del LCA con limonata

Il piano assicurativo di base per incidenti e malattie per animali domestici di Lemonade coprirà la chirurgia ACL. Tuttavia, la società richiede un periodo di attesa di sei mesi per “eventi ai legamenti crociati”. Ciò significa che se il tuo animale domestico mostra segni di zoppia o zoppia in qualsiasi momento durante quel periodo, i trattamenti ACL non saranno coperti, anche se non cerchi cure veterinarie iniziali. Inoltre, se desideri una copertura per la terapia fisica, dovrai acquistare un componente aggiuntivo speciale per circa $ 2 a $ 5 in più al mese.

Per saperne di più: Revisione dell’assicurazione per animali domestici Lemonade

Copertura chirurgica spot ACL

Se sei preoccupato per problemi di ACL nel prossimo futuro, Spot Pet Insurance ha un periodo di attesa di soli 14 giorni per tutti gli incidenti e gli infortuni. Questo è il periodo di attesa più breve possibile per lesioni ACL. Spot offre solo incidenti assicurazione per animali domestici a un costo inferiore – che coprirebbe le lesioni improvvise del LCA – ma se le articolazioni del tuo animale domestico si guastano nel tempo, avresti bisogno di un piano per incidenti e malattie. Vale anche la pena notare che, a differenza di alcuni fornitori, Spot non ha limiti di età massima per le nuove iscrizioni, sebbene i premi saranno più alti per gli animali domestici anziani.

Per saperne di più: Spot revisione dell’assicurazione per animali domestici

Copertura chirurgica del LCA di Trupanion

Il piano di base per incidenti e malattie di Trupanion coprirà il trattamento dei problemi del LCA, sia da un infortunio che da un degrado dell’articolazione nel tempo. Con il componente aggiuntivo Recupero e cure complementari, puoi aggiungere una copertura per la terapia riabilitativa da $ 2 a $ 30 al mese. Trupanion ha un periodo di attesa di cinque giorni per gli incidenti e un periodo di attesa di 30 giorni per le malattie, ma non c’è un periodo di attesa aggiuntivo per i problemi ACL. Inoltre, non esiste una specifica esclusione di condizioni bilaterali, che è unica in questo elenco.

Per saperne di più: Revisione dell’assicurazione per animali domestici Trupanion

Recupera la copertura della chirurgia ACL

Fetch by Dodo offre un unico piano per incidenti e malattie che coprirà la chirurgia ACL, ma c’è un periodo di attesa di sei mesi per tutte le lesioni alle anche e alle ginocchia. Tuttavia, se nei primi 30 giorni della tua polizza hai un veterinario che visita il tuo animale domestico e certifica che non ci sono problemi al ginocchio preesistenti, puoi rinunciare a questo periodo di attesa. In tal caso si applica solo il regolare periodo di attesa di 15 giorni per tutti gli infortuni e le malattie. Fetch coprirà anche la riabilitazione post-chirurgica.

Per saperne di più: Recupera dalla revisione dell’assicurazione per animali domestici Dodo

Abbraccia la copertura della chirurgia ACL

Simile a Fetch, Embrace offre anche un unico piano per incidenti e malattie con un periodo di attesa di sei mesi per condizioni ortopediche, inclusi problemi ai legamenti crociati. C’è anche un esame ortopedico e un processo di rinuncia che può ridurre questo periodo di attesa a 14 giorni dopo un esame veterinario. Non sono coperte le condizioni bilaterali, ma sono coperte alcune forme di riabilitazione, come l’idroterapia.

Per saperne di più: Abbraccia la revisione dell’assicurazione per animali domestici

Copertura chirurgica del LCA di zampe sane

Con il suo piano per incidenti e malattie, Healthy Paws coprirà l’intervento chirurgico ACL dopo solo un periodo di attesa di 15 giorni. Inoltre, non sono previsti limiti di pagamento per incidente, anno o durata. Tuttavia, le condizioni bilaterali sono escluse.

Per saperne di più: Recensione di assicurazione per animali domestici zampe sane

Copertura prudente della chirurgia del LCA dell’animale domestico

Prudent Pet offre un piano solo per incidenti che coprirebbe la chirurgia ACL a seguito di un infortunio, nonché un piano per incidenti e malattie per coprire condizioni croniche. C’è un periodo di attesa di sei mesi per problemi al ginocchio e ai legamenti a cui si può rinunciare con un esame fisico. Come molti assicuratori, Prudent Pet include un’esclusione bilaterale per problemi ACL.

Per saperne di più: Revisione prudente dell’assicurazione per animali domestici


Costo annuale della copertura della chirurgia ACL

Eccone alcuni prezzo del campione per i piani che coprono la chirurgia ACL. Questi prezzi escludono i supplementi per il benessere o le cure preventive per coprire le vaccinazioni, la sterilizzazione e altri costi sanitari previsti.

*I nostri prezzi di esempio si basano su preventivi che abbiamo ottenuto per un cane maschio di razza mista di 4 anni, di taglia media, e un gatto di razza mista e pelo medio di 4 anni, di taglia media, a Denver.


La chirurgia ACL è comune per i cani?

Fortunatamente, solo il 5% circa dei cani maschi sterilizzati prima dell’età di 1 anno e l’8% delle femmine sviluppa problemi ai legamenti crociati. Tuttavia, circa la metà dei cani che hanno una lesione del LCA a una gamba finirà per ferire l’altra. Le seguenti razze di cani sono più inclini a questo legamento che si rompe nel tempo, fino a strapparsi o rompersi.

  • Labrador retriever
  • Terranova
  • pastori tedeschi
  • Rottweiler
  • Golden Retriever

La chirurgia ACL è comune per i gatti?

I problemi di ACL sono meno comuni nei gatti, ma si verificano. Potrebbe essere possibile affrontare una rottura parziale o una rottura con farmaci, integratori articolari e limitazione dell’esercizio. Tuttavia, se non c’è stato un miglioramento significativo dopo circa sei settimane, la chirurgia è di solito la prossima linea d’azione.


Conclusione: l’assicurazione per animali domestici copre la chirurgia ACL?

Una polizza assicurativa standard per animali domestici di solito copre la chirurgia ACL, ma ci sono alcuni limiti sostanziali, inclusi periodi di attesa più lunghi ed esclusioni per una condizione bilaterale. Nel complesso, Spot e Healthy Paws offrono ai genitori di animali domestici la copertura più rapida del problema del LCA e Trupanion offre la copertura più completa per i trattamenti ACL (compreso l’intervento chirurgico).

Domande frequenti sulla chirurgia ACL per animali domestici

Metodologia: il nostro sistema per classificare le migliori compagnie assicurative per animali domestici

La nostra revisione delle compagnie di assicurazione degli animali domestici si basa su un’approfondita ricerca del settore che include la lettura di centinaia di recensioni dei clienti, la simulazione del preventivo e il processo di acquisto, il colloquio con i rappresentanti al telefono per valutare l’esperienza del servizio clienti e il sondaggio di 1.000 proprietari di cani e gatti a livello nazionale per determinare gli elementi più importanti della copertura assicurativa per animali domestici. Abbiamo valutato ogni fornitore su una scala di 100 punti basata su questi elementi.

Ecco maggiori dettagli su ciascun fattore e su come vengono ponderati:

  • Prezzo mensile (25 punti): Quanto ogni azienda addebita per i suoi piani assicurativi per animali domestici è una parte importante della decisione di un cliente. Le migliori compagnie di assicurazione per animali domestici combinano una copertura completa e opzioni di piano con tariffe convenienti.
  • Piani (15 punti): Le migliori compagnie di assicurazione per animali domestici offrono piani per incidenti e malattie, piani per soli incidenti e componenti aggiuntivi per il benessere o le cure preventive per dare ai clienti la possibilità di scegliere il piano migliore per il loro animale domestico.
  • Trattamenti coperti (15 punti): Con questo fattore, abbiamo valutato le aziende in base ai trattamenti e alle procedure che coprono. Le aziende con un’ampia gamma di trattamenti inclusi e coperture uniche hanno ricevuto più punti rispetto ai fornitori con polizze più standard o generali.
  • Opzioni di personalizzazione (10 punti): Personalizzare la tua polizza è un modo prezioso per assicurarti di pagare solo per ciò di cui il tuo animale domestico ha bisogno. I fornitori con più opzioni per il loro limite annuale, franchigia e tasso di rimborso hanno ottenuto i punteggi più alti.
  • Assistenza clienti (10 punti): Abbiamo valutato le aziende in base all’accessibilità e all’usabilità complessiva del loro sito Web, alla disponibilità del servizio clienti, alle app mobili (se presenti), alle garanzie di rimborso e alle opzioni di telemedicina veterinaria, assegnando punti agli assicuratori con più offerte di esperienza del cliente.
  • Reputazione del settore (10 punti): Per determinare la reputazione del settore di ciascuna azienda, abbiamo esaminato le valutazioni aggiornate e le informazioni sull’accreditamento del Better Business Bureau (BBB) ​​e valutato le aziende in base ai loro anni di esperienza nel settore e alla loro disponibilità statale.
  • Tempi di attesa (10 punti): Le aziende con periodi di attesa per infortunio, malattia e ortopedia più brevi tra la data di iscrizione e la data di inizio della copertura hanno ottenuto punteggi più alti rispetto alle aziende con periodi di attesa più lunghi.
  • Età ammissibile (5 punti): Alcune aziende non offrono politiche per animali domestici di età superiore a una certa età. Abbiamo detratto punti dai fornitori che hanno limiti di età per gli animali domestici coperti.

Utilizziamo il nostro sistema di valutazione per confrontare e confrontare ogni azienda con fattori chiave per aiutarci a determinare le migliori compagnie di assicurazione per animali domestici del settore. Inoltre, teniamo aggiornata la nostra ricerca e rivediamo regolarmente le nostre recensioni.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *