Giardinaggio in ottobre | Tribuna Powell

Di Katherine Clarkson

L’autunno è arrivato, la mattina è frizzante, i pomeriggi sono comodi e la sera è fredda. È il periodo dell’anno per gustare le mele che hai raccolto e il condimento della torta di zucca. Ma prima di rilassarsi, ci sono alcune attività in giardino che richiedono la tua attenzione. Completa le seguenti faccende per preparare il tuo giardino per il prossimo anno.

Se non hai piantato aglio, cipolle o scalogno, è ora di farlo. Piantali con il lato appuntito rivolto verso l’alto a circa 4 pollici di profondità, copri con 6 pollici di pacciame e dai loro molta acqua. Oltre alle verdure precedenti, pianta le tue piante perenni a fioritura primaverile, scava e dividi le tue piante perenni a fioritura estiva. Dopo averli piantati, assicurati di tagliare il fogliame, coprire con 3-4 pollici di pacciame e annaffiare bene. Quando hai finito con l’irrigazione, drena il tubo prima che arrivi un forte gelo. Il prossimo compito è molto importante per la prossima stagione. Raccogli campioni di terreno per i test per assicurarti che il tuo terreno sia sano. Se hai bisogno di aiuto con questo, per favore contattami e sarò felice di aiutarti! Una volta ottenuti i risultati del test del suolo, aggiungi letame, trucioli di pino, giornali e altra materia organica come le foglie degli alberi. Se non riesci a testare il tuo terreno, sarà comunque molto utile aggiungere giornali e altra materia organica. I giornali sono sicuri da aggiungere perché producono l’inchiostro dalla soia. Tuttavia, non aggiungere giornali lucidi. Ora è il momento della pulizia.

Raccogli tutte le foglie e aggiungile al terreno o al cumulo di compost. Se vedi un vicino che ha molte foglie, chiedigli se puoi averle. Le foglie si rompono in 6-12 mesi e sono un’ottima fonte di materiale organico. Smaltire le piante malate o infestate da parassiti. Non aggiungerli al terreno o al cumulo di compost perché la malattia si diffonderà alle altre piante.
Rimuovere le viti esauste dalle strutture rampicanti. Anche se questo non è il momento di potare, tieni presente le quattro D durante la potatura. Rimuovere eventuali rami morti, danneggiati, malati o squilibrati.

Uno dei compiti più importanti da completare è tenere un diario del giardino in modo da poter guardare indietro ai successi e ai fallimenti passati. Alcune cose da notare sono:

Quando hai iniziato i tuoi semi in casa?

Quando hai piantato i semi e le piantine all’aperto?

Cosa ha superato le tue aspettative e cosa no?

Ci sono state piante infestate da parassiti o malattie?

Quando ha colpito il primo forte gelo?

Pulisci i tuoi strumenti e lubrifica le parti mobili. Per pulire i tuoi strumenti, inizia con lana d’acciaio e rimuovi i detriti. Quindi, pulisci lo strumento con un panno pulito. Se vedi della ruggine, usa un pezzo di carta vetrata a grana 80 per rimuoverla. Applicare una piccola quantità di olio vegetale sulle superfici metalliche. Se ci sono schegge o superfici ruvide sui tuoi strumenti di legno, usa un pezzo di carta vetrata per rimuoverle. Quindi, pulire i manici di legno con olio di lino. Infine, fai un elenco delle forniture di cui potresti aver bisogno per il prossimo anno. Potresti risparmiare un po ‘di soldi acquistando quelle forniture durante la bassa stagione. Valuta i tuoi strumenti. Ce ne sono da sostituire o affilare? Affilo tutti i miei strumenti durante l’inverno e che differenza fa una pala affilata!

Una volta completate le attività di cui sopra, puoi sederti e goderti una calda tazza di sidro di mele e decorare con alcune zucche funky. Grazie per la lettura e se hai domande o suggerimenti, contattami all’indirizzo katherineclarkson2@gmail.com.

(Katherine Clarkson è la presidente della Park County Master Gardeners. Vive a Wapiti.)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *