Biden ha sbattuto contro i giornalisti per avergli chiesto dell’aborto, degli esami intermedi: “Qualcuno sembra sensibile”

I critici hanno fatto irruzione Presidente Joe Biden su Twitter dopo aver scattato a più giornalisti che gli hanno fatto domande sulle restrizioni all’aborto e sui candidati di medio termine del Partito Democratico che hanno rifiutato il suo aiuto durante la campagna elettorale.

Gli scambi concisi tra Biden e i giornalisti sono avvenuti giovedì quando il presidente ha parlato alla stampa fuori dalla Casa Bianca. Dopo averlo chiamato, il primo giornalista ha chiesto: “Dovrebbero esserci delle restrizioni sull’aborto?”

Biden ha risposto: “Sì. Dovrebbe esserci”.

Il giornalista ha poi chiesto: “Cosa dovrebbero essere?” al che Biden ha risposto, urlando: “È Roe v. Wade. Leggilo, amico! Verrai istruito!”

IL SEGRETARIO STAMPA DELLA CASA BIANCA SBAGLIATO DALLA DOMANDA SUI PRODUTTORI DI ENERGIA: ‘TENTANDO DI FARLI FALLIRE’

Il presidente Biden parla dell'inflazione e dei problemi della catena di approvvigionamento a Los Angeles.

Il presidente Biden parla dell’inflazione e dei problemi della catena di approvvigionamento a Los Angeles.
(Foto AP/Damian Dovarganes)

Anche se i conservatori su Twitter hanno trovato la sua risposta piuttosto difensiva.

Lo stratega politico Greg Price ha twittato: “Roe v. Wade non ha posto alcuna restrizione all’aborto a meno che uno stato non lo limiti e il disegno di legge democratico per ‘codificare’ Roe rimuoverebbe ogni legge statale a favore della vita in America, quindi questo idiota senile non ha idea di cosa di cui sta parlando”.

L’editorialista conservatore Tim Young ha scherzato: “Il nonno si è arrabbiato e ha afferrato un giornalista”.

L’editore politico di TownHall.com Guy Benson ha scritto: “Il disegno di legge che sta spingendo va ben oltre la ‘codificazione’ di Roe v Wade. Non vedo l’ora che spieghi quali restrizioni sostiene”.

L’autrice del Daily Caller Elizabeth Faddis ha commentato: “‘Leggilo, amico’, dice Biden a un giornalista, perché a quanto pare non l’ha letto lui stesso”.

La First Lady Jill Biden e il presidente Biden insieme.

La First Lady Jill Biden e il presidente Biden insieme.
(AP/Manuel Balce Ceneta)

Lo scambio successivo è avvenuto quando un giornalista ha parlato di lui con Biden apparendo al fianco di John Fetterman per la sua campagna al Senato degli Stati Uniti in Pennsylvania e ha menzionato altri democratici che non volevano fare campagna con lui.

Ha dichiarato: “John Fetterman apparirà con te oggi in Pennsylvania, ma non ci sono stati molti candidati che hanno fatto una campagna con te. Perché sono più…”

Biden la interruppe, affermando: “Non è vero. Ce ne sono stati 15!”

Prima che Biden se ne andasse, ha esortato con forza il giornalista a “contare, ragazzo! Conta! Va bene!” come se non avesse idea di cosa stesse parlando.

Mentre si allontanava, lei ricevette un’ultima domanda, chiedendo: “OK, e ce ne saranno ancora di più?” Apparentemente infastidito, Biden urlò: “Sì!”

Sebbene i conservatori trovassero la reazione di Biden insensibile e indicativa della sua sensibilità per non essere molto ricercato dai suoi compagni democratici.

Il direttore della risposta rapida dell’RNC Tommy Pigott ha twittato: “Qualcuno sembra sensibile al fatto che quasi nessuno voglia essere visto con lui. Ma i democratici non possono scappare dal loro record di voti con Biden il 100% delle volte!”

Gli studenti del fondatore di Trump Ryan Fournier hanno condiviso la clip e hanno fatto esplodere il presidente, twittando: “È così strano”.

L’ex consigliere senior di Trump Stephen Miller ha deriso il comando di Biden al giornalista, twittando: “Ecco un esercizio di conteggio: quanti stranieri illegali sono entrati negli Stati Uniti quest’anno?”

L’editorialista di RedState Buzz Patterson ha twittato: “Che sciocco irascibile”.

La rappresentante Claudia Tenney, RNY, ha twittato: “Il grande paradosso nella politica democratica oggi è che Biden incarna tutto ciò che affermano di disprezzare”.

IL SEGRETARIO PER L’EDUCAZIONE OSSESSATO DA BIDEN EVITA LE PRIORITÀ ACCADEMICHE TRA I PUNTEGGI DI LETTURA “CATASTROFICI”

Il presidente Joe Biden parla con il tenente governatore della Pennsylvania John Fetterman, un candidato democratico per il Senato degli Stati Uniti, secondo da sinistra, e sua moglie Gisele Barreto Fetterman, a sinistra, al suo arrivo, giovedì 20 ottobre 2022, al 171esimo rifornimento aereo Ala all'aeroporto internazionale di Pittsburgh a Coraopolis, Pennsylvania, il governatore Tom Wolf, a destra, guarda.  (Foto AP/Patrick Semansky)

Il presidente Joe Biden parla con il tenente governatore della Pennsylvania John Fetterman, un candidato democratico per il Senato degli Stati Uniti, secondo da sinistra, e sua moglie Gisele Barreto Fetterman, a sinistra, al suo arrivo, giovedì 20 ottobre 2022, al 171esimo rifornimento aereo Ala all’aeroporto internazionale di Pittsburgh a Coraopolis, Pennsylvania, il governatore Tom Wolf, a destra, guarda. (Foto AP/Patrick Semansky)

Alcuni candidati democratici, come il candidato al Senato dell’Ohio Tim Ryan, hanno fatto notizia per aver negato l’aiuto di Biden nelle loro campagne. Quando è stato chiesto da Fox News se Biden si sarebbe unito a lui durante la sua gara contro JD Vance, Ryan ha dichiarato: “No, non lo sono, e non sto davvero invitando nessuno”.

Un rapporto del New York Times di mercoledì ha anche notato come Biden stia evitando le grandi manifestazioni elettorali che sono un punto fermo nelle stagioni elettorali, a causa del suo “basso indice di gradimento”.

CLICCA QUI PER OTTENERE L’APP FOX NEWS

Paul Steinhauser di Fox News ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *