Pensieri spediti – La fine delle relazioni

Da bambini giocavamo a “casa casa”, imitando per lo più ciò che consideravamo, all’epoca, come sarebbe stata la vita una volta sposati o vissuti da adulti. Avanti veloce, un decennio e mezzo e ora non tutti indossano un sorriso quando sentono la parola matrimonio o addirittura relazione.

La maggior parte delle persone rimane segnata per tutta la vita a causa di matrimoni rotti che hanno portato al divorzio. Per alcuni, la menzione del matrimonio lega uno stretto nodo allo stomaco e li fa contorcere dalla paura per i ricordi che hanno seppellito nel profondo.

Man mano che crescevamo e capivamo più a fondo e guardavamo più reality e film, abbiamo imparato che il matrimonio non è quello che abbiamo fatto finta di essere quando eravamo più giovani; lo stesso vale per le relazioni romantiche: non è così affascinante come l’abbiamo fatto sembrare e certamente non è unilaterale come pensavamo.

Le rotture e i divorzi possono essere sporchi e disordinati, in alcuni casi anche mortali. Solo poche settimane fa, i giornali locali hanno riferito di un giovane che si è suicidato quando ha saputo dell’infedeltà nella sua relazione. È triste e sfortunato, ma questa è la realtà di come alcune relazioni finiscono al giorno d’oggi.

Ma cosa succede quando queste coppie si lasciano e ciascuna prende strade separate? Riescono a tenere la bocca chiusa su ciò che è profondo e segreto nei loro ex partner?

Alcuni sì, ma per altri è difficile trattenerlo anche per un giorno in più. Si assiste a casi di molteplici scandali, soprattutto sulle piattaforme di social media, che di conseguenza portano alla fuoriuscita di ‘sporcizia’. Non tutti i segreti sono fatti per essere visti o conosciuti dal pubblico.

Ho avuto una conversazione con un paio di giovani che hanno condiviso con me la loro paura del matrimonio. Una delle ragazze mi stava dicendo come si impegna molto nell’analizzare la possibilità che alla fine divorzierà in futuro, piuttosto che fare lo stesso sforzo nella relazione stessa e lavorarci su per costruire una solida base per un futuro migliore e la possibilità di rendere il matrimonio più riuscito.

Quelle conversazioni mi hanno lasciato chiedendomi cosa causa queste paure e i numerosi divorzi di cui sentiamo parlare così spesso oggi. Come la maggior parte delle cose, non è quasi mai una ragione, ma un accumulo di ragioni diverse che alla fine portano solo a un risultato: la fine della relazione.

– Olavi Popyeinawa

– Twitter: @olavipopyeinawa

– E-mail: olavipopyeinawa@gmail.com