Il sindaco Wu annuncia l’impatto del Fondo di soccorso per le piccole imprese 2.0

Oltre 1.000 piccole imprese locali hanno ricevuto finanziamenti

Il sindaco Michelle Wu ha annunciato oggi l’impatto dello Small Business Relief Fund (SBRF) 2.0 della città di Boston. Basandosi sul suo impegno a sostenere le piccole imprese locali, diversificate e colpite dalla pandemia di COVID-19 e continuando la nostra ripresa economica locale, l’SBRF 2.0 ha assegnato 12,8 milioni di dollari in finanziamenti a 1037 proprietari di piccole imprese fino ad oggi in tutti i quartieri di Boston. Il programma è stato finanziato dall’American Rescue Plan Act (ARPA) federale.

“I nostri proprietari di piccole imprese hanno affrontato così tante sfide durante la pandemia continuando a servire le nostre comunità”, ha affermato Il sindaco Michelle Wu. “Sono grato ai partner del consiglio comunale per aver sostenuto questo importante lavoro e aver fornito risorse critiche alle nostre piccole imprese. Mentre concentriamo la nostra ripresa economica locale sulla costruzione di un’economia fiorente, inclusiva ed equa, continueremo a supportare le nostre piccole imprese come punti di riferimento nei nostri quartieri”.

Il programma SBRF 2.0 ha fornito fondi di soccorso fino a $ 10.000 per le piccole imprese colpite dalla pandemia di COVID-19 da utilizzare per l’affitto, l’inventario e altre spese fisse. Per aiutare nella nostra ripresa economica locale, le aziende potrebbero anche richiedere fino a $ 10.000 in finanziamenti per la crescita per aiutare a far crescere o espandere la propria attività. Questi fondi potrebbero essere utilizzati per strumenti e tecnologia, materiali e personale e altri costi associati all’investimento nella crescita dell’attività.

“L’SBRF 2.0 è stata una risorsa fondamentale per aiutare la nostra comunità di piccole imprese sia a sopravvivere all’impennata della variante Omicrom di COVID-19, sia a trovarsi in una posizione migliore per crescere ed espandersi mentre ricostruiamo la nostra economia”, ha affermato Segun Idowu, capo delle opportunità economiche e dell’inclusione. “Sono grato al nostro team di piccole imprese, i cui instancabili sforzi hanno contribuito a stabilizzare così tante delle nostre aziende locali, e sono profondamente grato al sindaco Wu e al Consiglio comunale di Boston per la loro rapida azione a sostegno di questo programma”.

Le piccole imprese con sede a Boston potevano presentare domanda per questo programma, con priorità data ai settori più direttamente interessati da chiusure, politiche o perdita generale di entrate legate al COVID-19. Questi settori includono servizi di ristorazione e ristoranti, ospitalità, barbieri e saloni di bellezza, vetrine di negozi al dettaglio, arte e intrattenimento, turismo, fitness e asilo nido.

Adempiere all’impegno del sindaco per l’equità, la percentuale di diversi imprenditori che hanno ricevuto finanziamenti comprende il 68% di imprese di proprietà di minoranze, il 58% di proprietà di donne e il 18% di imprese di proprietà di immigrati. L’assegnazione media della sovvenzione ha combinato sia il sostegno che il finanziamento della crescita di $ 12.520 per azienda.

Ripartizione dei beneficiari di sovvenzioni SBRF 2.0 per quartiere a partire da luglio 2022

Il programma SBRF 2.0 è amministrato dalla Small Business Unit dell’Ufficio del sindaco per le opportunità economiche e l’inclusione. Il programma inizialmente lanciato a settembre 2021. Nel gennaio 2022, il sindaco Wu ha promesso un ulteriore 5 milioni di dollari per reintegrare il programma con il sostegno del Consiglio comunale di Boston.

“Sono orgoglioso del lavoro del nostro team per fornire questi fondi cruciali alla nostra comunità di piccole imprese, che è rimasta resiliente durante la pandemia”, ha affermato Aliesha Porcena, Direttore delle Piccole Imprese. “Mentre chiudiamo questo fondo, sono entusiasta di aumentare la programmazione e continuare a supportare le nostre piccole imprese in tutta la città”.

“Siamo stati felici di ricevere la sovvenzione”, ha detto Leon e Clarissa Egreton, proprietari di Frugal Bookstore in Nubian Square. “La sovvenzione ci ha permesso di assumere un dipendente aggiuntivo. Ci ha anche aiutato a tenerci aggiornati con i nostri fornitori”.

La Small Business Unit (SBU) continua a fornire risorse fondamentali per la comunità delle piccole imprese di Boston. Seguendo il programma SBRF 2.0, la città collaborerà con organizzazioni di servizi alle imprese per fornire assistenza tecnica e supporto alla pianificazione a lungo termine alle piccole imprese oltre la sovvenzione. La SBU continua ad operare annualmente Assistenza tecnica programma per fornire seminari gratuiti e abbinare piccole imprese con esperti aziendali per assistere con contabilità, servizi legali, marketing, pianificazione aziendale e altro ancora. La SBU gestisce anche il ReStore Boston programma per preservare e migliorare le facciate e le vetrine aziendali.

Per ulteriori informazioni sulle risorse per le piccole imprese, per entrare in contatto con un manager di vicinato o per iscriversi alla newsletter della città per le piccole imprese, visitare https://www.boston.gov/small-business.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *