Vuoi fiori primaverili? Pianta i bulbi in autunno

Quando si tratta di piantare bulbi a fioritura primaverile, la posizione è una grande chiave per il successo. La maggior parte ha bisogno di pieno sole (sei ore o più di raggi diretti). Ma ricorda, ci sono sempre delle eccezioni, quindi leggi le etichette. Una lunga dormienza estiva secca assicurerà che non marciscano, quindi anche il terreno che drena bene è fondamentale.

Quando fai acquisti, cerca le lampadine più grandi e più solide che puoi trovare. Pensa come l’aglio. Passa su quelli che sono morbidi, macchiati o ammuffiti.

Un segno sicuro della primavera: i narcisi.  I narcisi dovrebbero essere piantati in autunno per le fioriture primaverili.  Scaglionare la semina nelle tre settimane successive per prolungare la stagione di fioritura a febbraio e marzo.

Anche il tempismo è importante. I bulbi a fioritura primaverile devono essere piantati in autunno. E, se speri che i bulbi si moltiplichino, dovrai lasciare che le foglie continuino a crescere e nutrire la pianta dopo che la fioritura è morta. Quando iniziano a ingiallire è il momento di tagliarli. E non aspettare che il terreno si congeli per piantare i tuoi bulbi. Le radici hanno bisogno di tempo per svilupparsi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *