I tori celebrano e introducono la coorte BMO Black Owned Business 2022-23

I Bulls e BMO danno il via alla stagione regolare 2022-23 e al terzo anno dell’iniziativa BMO Black Owned Business al Just Don di Fulton Market.

In collaborazione con BMO, i Bulls hanno lanciato la terza stagione della campagna BMO Black Owned Business, un’iniziativa incentrata sull’amplificazione della consapevolezza delle attività di proprietà dei neri in tutta Chicago e sull’elevazione degli imprenditori neri che stanno facendo la differenza nella comunità.

Come parte dell’iniziativa, i Bulls mettono in evidenza un’attività al mese all’interno del gioco, attraverso i social media e le trasmissioni televisive del giorno di gioco durante la stagione, descrivendo in dettaglio la storia e l’ispirazione dietro ogni attività nelle parole del suo proprietario.

Il 5 ottobre, i Bulls e BMO hanno ospitato un evento di punta al Just Don – uno spazio di ritrovo per la comunità e la vendita al dettaglio di proprietà del Bulls Creative Strategy and Design Advisor Don C. – per onorare la coorte 2021-22 di aziende di proprietà dei neri e per annunciare quelli selezionati per la stagione 2022-23 insieme ai giocatori e ai rappresentanti dei Bulls sia dei Bulls che del BMO.

La serata è iniziata con le osservazioni di Don C., Bulls Vice President of Community Engagement Adrienne Scherenzel-Curry e Head, BMO Wealth Management US Darrel Hackett. I momenti salienti dell’evento includono due tavole rotonde: una con gli imprenditori in primo piano di questa stagione guidati dalla direttrice delle relazioni con la comunità di Bulls Erica Bauer e un’altra con i giocatori di Bulls Patrick Williams, Alex Caruso, Javonte Green, Derrick Jones Jr. e Dalen Terry guidati da Don C .

Gli ospiti hanno apprezzato il cibo fornito da Virtue Restaurant and Bar, una delle attività di proprietà dei Black 2021-22 della squadra, un assortimento di birre della Funkytown Brewery e una lotteria per vincere premi da ciascuna attività in vetrina 2022-23 e una maglia autografata dai giocatori di Bulls e Legends .

L’iniziativa è stata lanciata nel 2020 come estensione dell’impegno dei Bulls per gli investimenti nella comunità, uno dei quattro pilastri della sua strategia di prevenzione della violenza nella comunità, e la dedizione a sostenere le imprese, le organizzazioni non profit e i leader civici neri di proprietà dei neri.

La coorte BMO Black Owned Business dei Bulls 2022-23 include:

  • Il prossimo uomo in su: Con sede a Bronzeville (946 E 43rd St), Next Man Up si concentra sulla salute e il benessere degli uomini, offrendo loro la migliore esperienza termale e una destinazione per rilassarsi e distendersi. I servizi includono tagli di capelli, massaggi, manicure, pedicure, trattamenti per il viso, ceretta e altro ancora.
  • Birrificio Funkytown: I proprietari della Funkytown Brewery hanno iniziato la loro attività per aggiungere la prospettiva dei birrai neri all’industria della birra. Situato in Logan Square (2140 N Milwaukee Ave), Funkytown è stata fondata da tre amici nel 2017. Attraverso birra di qualità, etichette creative e una nuova prospettiva, Funkytown offre un punto di vista creativo e tanto necessario a un’industria prevalentemente bianca.
  • PupStars: Situato a West Loop (2337 W Lake St), PupStars è uno sportello unico per i proprietari di animali domestici, che offre servizi di asilo nido, pensione, passeggiate con i cani, toelettatura e addestramento. La sua missione è fornire una cura personale ottimale a tutti gli animali domestici fornendo un ambiente sicuro, pulito e stimolante.
  • Mib e flusso: Di proprietà di una coppia di madre e figlia, Eb and Flow offre una varietà di lezioni di yoga nel quartiere di Wicker Park (2125 W North Ave). Il duo accoglie in studio persone di tutti i livelli di abilità per sperimentare il potere trasformativo dello yoga.
  • La cucina del sud di Cleo: Situato a Bronzeville (4248 S Cottage Grove Ave), Cleo’s Southern Cuisine mira a portare un’elevata cucina del sud nello storico quartiere sul lato sud di Chicago. Cleo’s rende omaggio alla nonna della chef Kristen Ashley, la cui memoria sopravvive attraverso le sue fantastiche ricette.

In questa stagione, i Bulls hanno aggiunto un nuovo elemento all’iniziativa. I fan sono incoraggiati a visitare ogni attività in primo piano e scansionare un codice QR mentre sono lì per ottenere una carta regalo BMO da $ 10 come parte della loro visita. Dopo aver visitato almeno quattro delle attività, i fan potranno vincere un’esperienza VIP in-game in una partita casalinga dei Bulls ad aprile per loro e tre ospiti.

Per saperne di più su ogni attività e su cosa stanno facendo i Bulls fuori dal campo nella community, segui Bulls Community su Twitter e Instagram @bullscommunity.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *