Gli animali domestici in classe forniscono supporto sociale ed emotivo agli studenti

Molti insegnanti si rivolgono agli animali domestici della classe mentre cercano modi per fornire supporto sociale ed emotivo ai loro studenti. Il programma di sovvenzioni Animali domestici in classe, che fornisce finanziamenti agli insegnanti per l’acquisto e il mantenimento di animali domestici in classe, ha concesso oltre 15.500 sovvenzioni agli insegnanti durante i primi due mesi del programma di apertura per l’anno scolastico 2022-23, dal 1 agosto al 1 settembre. 30.

Istituito dal Pet Care Trust, il programma di sovvenzioni Pets in the Classroom fornisce finanziamenti per un piccolo animale o forniture per animali domestici all’asilo attraverso insegnanti di nona elementare nelle scuole pubbliche e private che desiderano introdurre un animale domestico in classe o che hanno già un animale domestico in classe. Il programma è stato istituito dal Pet Care Trust con la consapevolezza che, sebbene gli animali domestici siano un prezioso strumento di insegnamento, molti insegnanti hanno risorse molto limitate per il supporto degli animali in classe.

“Il programma di sovvenzioni Pets in the Classroom è entusiasta di poter supportare così tanti insegnanti nel loro desiderio di offrire le gioie e i vantaggi dell’interazione con un animale domestico ai loro studenti”, ha affermato Matt Coffindaffer, direttore esecutivo del Pet Care Trust. “Abbiamo assistito a un forte aumento dei richiedenti sovvenzioni quest’anno scolastico e continueremo a fornire questa risorsa agli insegnanti durante tutto l’anno scolastico”.

L’aumento delle domande di sovvenzione non è sorprendente, poiché molti educatori hanno riferito di aver osservato maggiori sfide sociali, emotive e comportamentali nei loro studenti che tornavano in classe dopo la pandemia dell’anno scorso. Come dimostrano gli studi e gli insegnanti confermano, gli animali domestici in classe rappresentano una risorsa tanto necessaria per gli studenti che soffrono di ansia, difficoltà di concentrazione, problemi di autocontrollo o che hanno solo bisogno di un amico.

Attraverso un sondaggio condotto questa primavera dal programma di sovvenzioni Pets in the Classroom, gli insegnanti degli Stati Uniti e del Canada hanno condiviso informazioni preziose sulla moltitudine di modi in cui gli studenti traggono vantaggio dall’interazione con gli animali domestici in un ambiente educativo:

• Il 98% degli insegnanti ha visto un aumento di empatia e compassione, grazie a un animale domestico in classe.

• Il 98% degli insegnanti ha visto un aumento della responsabilità degli studenti.

• Il 96% degli insegnanti ha visto un aumento delle abilità sociali.

• Il 95% degli insegnanti ha visto una certa diminuzione dell’ansia tra gli studenti.

• Il 94% degli insegnanti intervistati ha riscontrato un miglioramento dell’autostima degli studenti.

• Il 90% ha visto una diminuzione delle misure disciplinari necessarie per gli studenti.

• L’86% degli insegnanti ha riscontrato un miglioramento delle presenze dovuto al proprio animale domestico in classe.

I risultati dell’indagine, che comprendeva centinaia di storie condivise dagli insegnanti, rafforzano i risultati di numerosi studi: sono molti i benefici che gli animali da compagnia possono apportare agli studenti, soprattutto sotto forma di supporto socio-emotivo. Le storie degli insegnanti descrivono bambini che sono stati in grado di superare l’ansia al ritorno a scuola, coloro la cui rabbia e problemi comportamentali si sono placati dopo che un animale domestico li ha aiutati a imparare l’empatia, coloro che sono diventati motivati ​​nell’apprendimento e altro ancora.

Dall’inizio del programma nel 2010, Pets in the Classroom ha assegnato oltre 218.215 sovvenzioni agli insegnanti, il che significa che circa 8,7 milioni di bambini hanno sperimentato le gioie ei benefici della cura degli animali domestici attraverso il programma di sovvenzioni. Per ulteriori informazioni, visitare www.PetsintheClassroom.org.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *