JORDAN COCKERAM: Rendere WeHo di nuovo una città a misura di business — Parte 2

Grazie per essere rimasto nella parte 2 di come voglio che West Hollywood torni ad essere una città business friendly! Ho parlato di cosa vorrei fare come membro del consiglio comunale per supportare le attività esistenti, ma per quanto riguarda le nuove attività?

Grazie alla burocrazia e ai numerosi costi associati, West Hollywood è una delle città più difficili in cui aprire una nuova attività. Ho parlato con alcuni residenti diversi degli ostacoli che hanno dovuto affrontare nel tentativo di aprire un negozio nella nostra città. Con due dei quali ho parlato in dettaglio delle sfide che loro o i loro clienti hanno dovuto affrontare quando hanno aperto un’attività. Un residente e imprenditore, che chiamerò Miguel, è un architetto e aiuta i suoi clienti a creare lo spazio dei loro sogni per le loro attività future.

Ha affrontato personalmente il processo di richiesta di permessi molte volte attraverso la città per conto dei suoi clienti. Miguel mi ha detto che quando presenta la domanda, i documenti, le tasse e qualsiasi altra cosa richiesta dal comune, va al tecnico del permesso* e tutto da lì in poi viene coordinato tramite e-mail. Non c’è nessuna organizzazione. Se un’e-mail viene persa, trascurata o persa, sei sfortunato. Non sai mai se la tua e-mail o le tue informazioni sono state ricevute fino a quando non senti una risposta dalla città che dice che è pronta per passare ai passaggi successivi o che gli manca qualcosa da te. Ed è esattamente quello che è successo a Miguel.

Per uno dei suoi clienti, hanno presentato i loro piani al municipio e gli è stato detto che tutto era stato consegnato e pronto per l’uso. Erano trascorse circa tre settimane quando il tecnico dei permessi ha inviato un’e-mail a Miguel e ha detto che la città non aveva mai ricevuto i suoi piani. Miguel ha esaminato le e-mail nella sua casella di posta per vedere se le aveva inviate. E infatti lo ha fatto. La città li aveva ricevuti e inviato la conferma, ma non era stata adeguatamente tracciata al municipio e l’e-mail con i piani inviati da Miguel è stata trascurata o sepolta tra presumibilmente centinaia di altre e-mail.

In poche parole, questo è inaccettabile. Inaccettabile per qualsiasi città, ma soprattutto per una città come West Hollywood, dove i costi degli immobili commerciali sono alle stelle. In questo momento, il tempo di attesa per l’approvazione dei permessi da parte della città (dimenticando qualsiasi approvazione dei permessi richiesta dalla contea se il tuo stabilimento richiede un’approvazione dal dipartimento controllato dalla contea, come la salute o i rifiuti industriali) può essere superiore a 4 mesi. Se sei abbastanza fortunato da trovare un affitto commerciale per $ 10.000 al mese, stai già spendendo $ 40.000 prima ancora di poter aprire e iniziare

fare soldi. Come possiamo aspettarci che un piccolo imprenditore si faccia carico di questo tipo di onere? Ci deve essere un’organizzazione per ritenere chiunque sia responsabile – la città o l’imprenditore – per i ritardi nell’ottenere i permessi approvati in modo che le nostre attività possano aprire.

Dopo aver parlato con Miguel e aver fatto un brainstorming con un altro imprenditore di nome Ted, ci è venuta l’idea di creare un “dashboard” sul sito web della città che organizzasse tutti i documenti e le pratiche necessarie per richiedere i permessi e aprire un’attività. Vediamo questi dashboard tutto il tempo, non è niente di nuovo o rivoluzionario. Se hai tre articoli che devi consegnare per qualcosa, ad esempio il tuo permesso elettrico, il cruscotto mostrerebbe una semplice lista di controllo che elenca ogni articolo, con un “segno di spunta” e un timestamp quando l’articolo è stato consegnato. Dopo tutto gli articoli vengono consegnati, la dashboard mostrerà che tutti gli articoli sono stati consegnati, la data e l’ora in cui sono stati consegnati e che ora è responsabilità della città passare ai passaggi successivi.

Non solo questo organizzerebbe tutti gli elementi necessari per richiedere un permesso, ma mostrerebbe anche chi è responsabile dei passaggi successivi e quanto velocemente li raggiunge. Se si scopre che dopo che tutti gli oggetti sono stati consegnati e la città impiega un mese per raggiungerli, è necessario correggere qualcosa a livello di città. Forse non ci sono abbastanza dipendenti che gestiscono le domande di autorizzazione. Forse i dipendenti del municipio non si muovono abbastanza velocemente. O forse gli imprenditori non sono davvero così bravi a consegnare i documenti richiesti in modo tempestivo e i ritardi sono in gran parte colpa loro. Non posso ancora dire quale sia la causa, ma con una dashboard possiamo scoprirlo. Ci sarà maggiore trasparenza e potremo ritenere responsabili la nostra città E i nostri imprenditori. Dopotutto, questo è ciò che il governo dovrebbe fare per i suoi cittadini: essere trasparente ed essere ritenuto responsabile.

Questa responsabilità ci aiuterà a identificare eventuali colli di bottiglia nel processo di autorizzazione, ci aiuterà a ridurre la quantità di tempo di attesa che devono affrontare i nuovi titolari di attività (o le attività consolidate che stanno attraversando una ristrutturazione, un miglioramento degli inquilini, ecc.) e ci aiuterà a ridurre drasticamente i costi legati all’apertura di una nuova attività. Questo accade in ogni città, ma vogliamo attirare le piccole imprese a West Hollywood e possiamo farlo contribuendo ad accelerare il processo.

Molti di questi ritardi si sono verificati durante il covid, quindi sfruttiamo questa opportunità per sfruttare le cose da casa, se è quello che faremo. Invia tutto online e stampa solo il documento finale e finito per il sito di lavoro. Risparmia tempo, risparmia denaro, risparmia risorse, salva l’ambiente.

Questo è ciò che voglio fare per rendere più facile l’apertura di una nuova attività a West Hollywood, ed è ciò che farò come membro del consiglio comunale.

Come sempre, i tuoi commenti, opinioni, pensieri e idee sono i benvenuti! Se sei un imprenditore, se hai mai provato ad aprire un’attività o hai solo un’idea per renderlo ancora migliore, voglio sentirti! Per favore contattami telefonicamente o inviandomi un messaggio al numero (323) 250-0992 o via e-mail all’indirizzo JC@JordanForWeHo.com.

Puoi controllare il mio sito Web per altri miei piani su JordanForWeHo.com. Se ti piace quello che ho detto finora, mi piacerebbe poter contare sul tuo voto a novembre e mi piacerebbe davvero se dicessi agli altri di fare lo stesso!

Grazie!

Giordania

*Il Permesso Tecnico è l’impiegato comunale che ha il compito di rivedere tutti i piani per ogni singola persona, documentarli e presentarli ai vari dipartimenti: edile, pianificazione, meccanico, elettrico e idraulico.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *