5 motivi per cui l’assicurazione Medicare supplementare può beneficiare del piano Medicare standard

Con uno su 10 americani che trasportano una specie di debito medico, non sei solo se pensi di poter utilizzare un aiuto in più. Un piano Medicare standard paga molto, ma ci sono alcuni costi necessari che semplicemente non coprirà.

Se ti trovi in ​​difficoltà con i pagamenti medici anche se hai Medicare, l’assicurazione Medicare supplementare potrebbe fare al caso tuo.

L’assicurazione supplementare Medicare, nota anche come Medigap, può pagare le spese mediche che Medicare non copre. Continua a leggere per saperne di più sull’assicurazione Medigap e scopri i suoi vantaggi.

Che cos’è un piano di supplemento Medicare (Medigap)?

Un piano Medigap è un piano di assicurazione sanitaria privata che colma le “lacune” in Original Medicare.

Lo farà un normale piano Medicare coprire circa l’80% delle spese mediche approvate. Un piano Medigap può aiutare con quel restante 20%. È simile a un piano Medicare Advantage ma con alcune differenze importanti.

Medicare Advantage ha in genere premi inferiori e talvolta include servizi come l’abbonamento a una palestra.

Tuttavia, i piani Advantage non offriranno copertura per tutti gli operatori sanitari che accettano Medicare. Inoltre, non forniscono copertura durante il viaggio e rischi di avere spese vive e di emergenza più elevate con uno.

Nel frattempo, i piani Medigap offrono alcuni vantaggi utili che i piani Medicare Advantage non offrono. Nella prossima sezione, discuteremo cinque modi in cui Medigap può beneficiare del tuo piano Medicare standard. Tieni presente che i vantaggi variano da un piano all’altro.

1. Ricevi spese vive pagate

Medicare è eccezionale, ma non paga tutto. Anche quando sei su Medicare, probabilmente avrai molte spese vive che spetta a te pagare.

Questi costi diretti includono coassicurazione, co-pagamenti e franchigie. Questo può essere particolarmente utile se hai franchigie costose su più farmaci.

Alcuni piani Medigap aiuteranno anche a pagare ulteriori benefici medici, come le prime tre pinte di sangue, se necessario.

Tuttavia, tieni presente che i piani Medicare Supplement di solito non coprono servizi come la vista, i denti o gli apparecchi acustici. Se hai esigenze mediche come queste, probabilmente dovrai pagarle tu stesso o ottenere un piano assicurativo specializzato.

2. Assicurare soggiorni ospedalieri prolungati

Tra cure mediche regolari e uno stile di vita sano, si spera che tu possa tenere fuori dalle carte cose come le lunghe degenze ospedaliere. Tuttavia, a volte anche le persone sane hanno bisogno di cure ospedaliere a lungo termine. Per ogni evenienza, vale la pena essere preparati.

Sfortunatamente, Medicare copre solo le degenze ospedaliere fino a una certa durata. Per evitare spese mediche elevate dopo aver raggiunto un certo limite, avrai bisogno di un piano assicurativo complementare.

La buona notizia è che alcuni piani Medigap coprono i costi ospedalieri fino a un anno in più dopo l’esaurimento dei benefici standard di Medicare. Un piano Medigap dovrebbe anche coprire la coassicurazione Medicare Part A per cose come le visite in ospedale.

3. Ottieni la coassicurazione Hospice o la copertura del pagamento anticipato

Pensare ai preparativi per il fine vita potrebbe non essere piacevole, ma è una realtà con cui tutti devono fare i conti a un certo punto. Un servizio di fine vita su cui contano molte famiglie e individui è l’assistenza in hospice.

Mentre quel tipo di assistenza domiciliare intensa può essere molto costoso se pagato di tasca propria, Medicare combinata con un’assicurazione Medicare supplementare può aiutare.

Mentre Medicare coprirà molti, se non la maggior parte, spese di ospizio, ci saranno ancora alcune spese che Medicare non pagherà da sola. Cose come la coassicurazione o il co-pagamento dell’hospice possono essere pagate da un piano Medigap appropriato.

4. Continua a ricevere copertura mentre sei all’estero

Forse niente è più terrificante della prospettiva di essere lontano da casa e di aver bisogno di cure mediche improvvise. Se viaggi occasionalmente all’estero, è fondamentale che la tua assicurazione medica fornisca una copertura internazionale.

Tuttavia, i piani Medicare e Medicare Advantage di solito non coprono le cure amministrate all’estero. Ma alcuni piani di supplemento Medicare lo fanno.

Anche se tu viaggiare solo raramente, è un’ottima idea assicurarsi che la tua assistenza sanitaria sia valida ovunque. Niente può sostituire la tranquillità di sapere che, non importa dove ti trovi o cosa succede, sarai coperto in caso di emergenza.

5. Ottieni copertura con gli stessi fornitori che accettano Medicare

Poche cose sono più fastidiose o più sconvolgenti dell’avvio di un nuovo piano di assicurazione sanitaria solo per rendersi conto che il tuo fornitore preferito potrebbe non essere coperto.

Sfortunatamente, questo è uno degli aspetti negativi di avere a che fare con l’assicurazione sanitaria. Piaccia o no, nessun piano di assicurazione sanitaria avrà tutti i fornitori di assistenza nella sua rete.

Per questo motivo, quando ti iscrivi con un’assicurazione sanitaria privata o Medicare Advantage, ti consigliamo di controllare due volte che il tuo fornitore di assistenza sia in rete. Tuttavia, con Medigap, questa è una cosa di cui non dovrai preoccuparti.

Se hai già un fornitore di servizi sanitari coperto da Medicare, qualsiasi piano di Supplemento Medicare coprirà anche l’assistenza di tale fornitore. In questo modo, puoi mantenere il medico che conosci e di cui ti fidi, anche dopo aver avviato il tuo piano Medigap.

Assicurazione Medicare supplementare: considera le tue opzioni oggi

Non si può negare che l’assicurazione Medicare supplementare può essere incredibilmente preziosa. A seconda del tuo stile di vita e delle tue esigenze mediche, Medigap potrebbe essere proprio la cosa di cui hai bisogno per aiutare a coprire quelle spese vive.

Assicurati solo di fare le tue ricerche prima di prendere una decisione. Medigap è un’ottima opzione per molti, ma hai bisogno dell’opzione giusta per te.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *