Marvel Comics 10 relazioni tra supercriminali più tossiche

Il male si presenta in molte forme nel meraviglia universo, ma la bellezza di un buon cattivo sta nella loro complessità. Trame subdole e accessi di rabbia feroce sono essenziali per un supercriminale quanto le sue relazioni interpersonali. Una cattiva genitorialità, una storia d’amore fallita e un’invidia sfrenata affliggono alcuni dei peggiori cattivi del multiverso, creando relazioni tossiche con il potenziale di influenzare interi mondi. Le parole chiave per la maggior parte di queste relazioni sono “ossessione malsana”.


Imparentato: 10 cattivi femminili più letali nei fumetti Marvel

Le relazioni tossiche sono tutte le relazioni che non supportano una crescita positiva per tutte le parti coinvolte. Ogni volta che una relazione fa sentire costantemente un individuo umiliato, incompreso o non supportato, quella relazione dovrebbe essere esaminata e rivalutata. Nel caso dei supercriminali, le relazioni tossiche fanno sentire peggio tutte le persone coinvolte e talvolta le fanno scatenare in modi molto pericolosi.

10/10 Thaddeus Ross è un padre orribile

Dall’inizio del Hulk fumetti, il generale Thunderbolt Ross è stato un ostacolo alla storia d’amore tra sua figlia Betty e il suo partner occasionale Bruce Banner/The Hulk. Mentre i suoi continui attacchi militanti al Hulk creato tensione nella famiglia Ross, la natura possessiva di Thunderbolt ha danneggiato direttamente il suo rapporto con sua figlia.

Nella prima apparizione di Hulk, Ross giura di distruggerlo, citando in seguito il suo bisogno di proteggere la sua famiglia. Quando Betty e Bruce si sono sposati, Thunderbolt ha portato in chiesa una pistola carica. Quando ha sentito di averla persa completamente, è diventato Red Hulk, una versione più grande e più cattiva dell’ex marito di sua figlia.

9/10 Magneto non è un padre di famiglia

Al suo meglio, Magneto è un antieroe sentimentale che lotta per i diritti dei suoi fratelli mutanti. Nel peggiore dei casi, è un cattivo genocida pronto a condurre violente campagne di supremazia sui mutanti. Non sorprende che la polarità del suo personaggio non crei relazioni familiari stabili.

Imparentato: I 10 retroscena dei cattivi Marvel più tristi, classificati

I suoi figli non lo conoscevano da molto tempo, probabilmente perché la madre glieli aveva nascosti dopo averlo visto uccidere un gruppo di persone. Wanda ha avuto un breve periodo con la Confraternita dei Mutanti Malvagi dove suo padre è stato crudele con lei fino a quando non ha lasciato. Anche in linee temporali alternative, usa e manipola la sua famiglia per favorire i suoi fini. Se è così che tratta la sua famiglia, immagina come tratta i suoi più vecchi amici come Charles Xavier.

8/10 Loki e Odino non riescono a conciliare le loro differenze

Odino adottato Loki sul campo di battaglia, pochi istanti dopo aver ucciso il suo vero padre gigante del gelo. Nonostante si sia adattato per assomigliare agli altri Asgardiani, Loki si è sempre distinto da bambino, crescendo alla fine sempre odioso dio del male i lettori hanno sempre saputo. Il suo desiderio inappagato di affetto è una parte importante della sua spinta verso lo status e il potere.

Loki e Odino sono sempre stati in disaccordo, e quando parlano direttamente di solito si tratta di un malinteso. Odino non approva il modo in cui Loki fa le cose e Loki sente che Odino non lo ama o non lo sostiene. Odino è subdolo ed egocentrico quanto suo figlio, ma i tratti che li rendono simili rendono anche la loro relazione incredibilmente tossica.

7/10 Gli Osborn sono un disastro

Il Green Goblin è forse il peggior cattivo della Marvel a livello personale. Di solito non è una minaccia per il cosmo più grande o anche per il mondo intero, ma la sua vendetta contro Uomo Ragnoche copre diverse generazioni sotto la maschera, ha portato Osborn a commettere alcuni atti piuttosto atroci.

Norman Osborn ha promesso l’anima del figlio appena nato al diavolo per il successo finanziario. Era un padre violento che ha messo incinta Gwen Stacy, un’amica di Harry e ha parzialmente orchestrato la propria morte per ferire Spider-Man, un altro amico di Harry. Harry che diventa il Goblin è stata un’estensione del circolo vizioso che deve ancora essere interrotto definitivamente.

6/10 Sabretooth non è il padre di Wolverine… giusto?

Sabretooth è stato ossessionato Ghiottone dalla sua introduzione, ma il suo interesse emotivo nella relazione non è mai stato chiaro. Forse sono fratelli, forse sono padre e figlio, forse sono vecchi amici militari, o forse non sono affatto imparentati. Per un po’, i fan hanno accettato di essere contrari alle sottospecie di umanoidi canini e felini.

Imparentato: I 10 eroi Marvel più violenti, classificati

Sebbene la sua relazione con Mystique e il loro figlio sia di per sé degna di nota, Victor Creed è stato trascinato in direzioni diverse da molti scrittori nel corso degli anni. Sebbene possa essere stato originariamente creato come un membro segreto della famiglia, la relazione canonica tra Creed e Logan è particolarmente tossica data la lunga lotta di quest’ultimo con l’amnesia.

5/10 Galactus ha bisogno di Silver Surfer, non il contrario

L’isolamento è un segno che una relazione è tossica. Gli ultimatum sono un altro. Norrin Radd ha lasciato la sua famiglia e il pianeta per proteggerli Galatto. Come araldo del Divoratore di mondi, è maledetto per avvertire i pianeti dell’arrivo di Galactus, quindi osserva i pianeti vengono consumati. Anche per il potere cosmico, è un costo elevato.

Senza i suoi araldi Galactus sembrerebbe un disastro cosmico senza cervello. È capace di trovare e divorare pianeti da solo, non contrattare e nessuno sfugge, quindi perché mandare un araldo se non per le apparenze? Il Silver Surfer ha il compito di mantenere un’apparenza di civiltà e sopportare il genocidio globale, tutto in modo che Galactus non debba farlo da solo.

4/10 I cattivi di Ultimate Comics sono i peggiori

Marvel Definitivi ha introdotto versioni oscure di personaggi popolari. Hulk era un alcolizzato violento ossessionato da Betty Ross che ha ucciso 800 persone dopo essersi riunito con Banner. Per quanto sia oscuro, Quicksilver e la Scarlet Witch ha ottenuto il trattamento Millar completo.

Wanda e Pietro, che lavorano per il padre, sono dei ladri mentre guidano attacchi strategici per il padre e la Confraternita dei Mutanti Malvagi. Possessivi l’uno rispetto all’altro e appassionatamente devoti, il tabù aleggiava sul duo sin dalla loro prima apparizione nella serie. In mezzo al mare di brutalità meschina e grinta del “mondo reale” nel Ultimo universo, questa relazione è tra le più tossiche.

3/10 Il dottor Destino vuole essere Reed Richards

Dottor Destino è l’uomo che ha tutto. È un genio il cui unico difetto è il suo bisogno di riconoscimento. Vedendo i successi di Reed Richards drive ha alimentato le sue conquiste e la loro continua faida ha alimentato il fuoco da entrambe le parti.

Imparentato: Le 10 più grandi umiliazioni del dottor Destino nei fumetti Marvel

Combattono per Susan Storm, corrono per creare tecnologia e hanno litigato su chi dovrebbe salvare l’universo. Doom esercita un potere cosmico ed è uno dei cattivi più temibili della Marvel, ma il suo rancore nei confronti di Reed Richards significa che passa la maggior parte del suo tempo a inseguire la sua nemesi quando potrebbe cambiare il mondo in meglio.

2/10 Cletus Kasady e Carnage erano tossici prima della tossina

Se una relazione sana favorisce la crescita e il benessere di tutte le parti coinvolte, la relazione di Cletus Kasady con il simbionte Carnage è l’esatto opposto. L’infanzia di Cletus lo ha lasciato un assassino senza emozioni, e L’amore di Carnage per la violenza e il caos è arrivato per alimentare quel fuoco.

Insieme, i due non amano altro che uccidere indiscriminatamente e diffondere il loro “dono” a civili innocenti. Carnage riempie un vuoto nella vita di Cletus mentre Cletus fornisce un ospite volontario, portando a una codipendenza che ribolle in superficie ogni volta che i due vengono separati. Nessuno dei due era sano prima che si unissero, e insieme sono molto peggio l’uno per l’altro.

1/10 La morte ha respinto Thanos

La coppia di potere più letale della Marvel è stata sulle rocce da allora Il guanto dell’infinito. La colpa è di entrambe le parti; La morte è stata piuttosto aperta sul suo interesse passeggero per il Titano, mentre Thanos ha cercato di impressionare e possedere la Morte da prima che si incontrassero. Lui era un ragazzo e lei era un eterno essere concettuale. Potrebbe essere più ovvio?

La morte è in giro da un po’ e il suo gusto per i partner ha portato ad alcune relazioni interessanti. Deadpool non potrà mai stare con lei, anche se la loro relazione mette a dura prova la relazione della Morte con Thanos. Nelle serie più recenti ha preso in simpatia Ben Reilly, anche se sicuramente Thanos è ancora ossessionato e possessivo come sempre.

Prossimo:DC Comics 10 relazioni tra supercriminali più tossiche

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *