Gli alpinisti si recano a Statesboro per affrontare la Georgia meridionale

BOONE, NC – App State è in trasferta nel Peach State Sunday, mentre si scontrano con la Georgia Southern alle 13:00 a Statesboro, in Georgia. La partita sarà trasmessa su ESPN+.

INFORMAZIONI SULLA STATO DELL’APP: L’App State (3-6-4, 2-3-0) sta cercando di ottenere una scivolata persa di tre partite, dopo la sconfitta per 1-0 in casa contro il Georgia State giovedì. I Panthers hanno segnato l’unico gol della partita negli 88th minuto, poiché sono stati in grado di infilare un tiro appena dentro il primo palo. App State cerca di rispondere oggi raccogliendo la prima vittoria su strada della stagione. Gli alpinisti sono guidati nella stagione da Izzi Wood che ha segnato quattro gol e segnato otto punti per andare avanti con i migliori 34 tiri e 15 tiri in porta della squadra. Shannon Studer ha segnato due gol e due assist e si classifica al secondo posto in rosa con sei punti. Kerry Eagleston ha iniziato ogni partita in rete per App State, registrando una percentuale di salvataggio di 1,27 gol contro la media e 0,789, per andare insieme a quattro interruzioni.

SULLA GEORGIA SUD: Gli Eagles (3-3-5, 2-1-2) hanno ottenuto un pareggio per il secondo posto nella classifica del Sun Belt East dopo aver ottenuto una vittoria per 2-0 giovedì contro Marshall, segnando entrambi i gol negli ultimi 10 minuti di la partita. In conference play gli Eagles hanno anche sconfitto l’Old Dominion, hanno pareggiato lo stato del Texas e perso contro lo stato dell’Arkansas. Gli Eagles hanno giocato uno stile fortemente difensivo finora in questa stagione, segnando solo nove gol, ma concedendone solo 11, attraverso 11 gare. Elis Nemtsov guida la rosa con tre gol, mentre Emma Armstrong ne ha aggiunti due. La matricola Katie Oakley ha giocato la maggior parte dei minuti in porta per gli Eagles, segnando 1,27 gol contro la media e una percentuale di parate di 0,762.

STORIA DELLA SERIE: Una rivalità che risale ai tempi in cui i nemici SoCon, i Mountaineers e gli Eagles hanno affrontato 36 incontri di tutti i tempi. Gli Eagles detengono un vantaggio di 18-17-1 in quella serie, aiutati da una vittoria per 4-1 l’anno scorso a Statesboro. Emma McGibany ha segnato l’unico gol della partita per i Mountaineers su assist di Audrey Viso.

MIX ‘N MATCH: App State ha aperto la partita con una formazione di partenza diversa in tutte e 13 le competizioni di questa stagione.

DIFFUSIONE DELLA RICCHEZZA: In 13 partite di questa stagione, sette diversi giocatori hanno segnato almeno un gol per i Mountaineers.

SUPER STUDENTE: Matricola Shannon Studer ha segnato l’obiettivo della vittoria in ciascuna delle prime due partite in conferenza per App State. Il 18 settembre contro l’ULM ha segnato l’unico gol della partita, nel 64th minuto, con App State che gioca con soli 10 giocatori in campo. Poi il 22 settembre contro il Coastal Carolina, ha risposto a un gol di pareggio dei Chanticleers nell’81st minuto con un conteggio meno di un minuto dopo. I suoi due gol vincenti in questa stagione sono al quarto posto nella Sun Belt. Studer ha anche registrato i migliori due assist della squadra in questa stagione, aiutando nei gol contro UT Martin e College of Charleston. Da vera matricola, Studer ha iniziato 12 delle prime 13 partite di questa stagione, giocando 1.040 minuti nella campagna, la seconda per numero di giocatori sul campo di App State. I suoi sei punti in questa stagione sono anche al secondo posto nella squadra.

IZZI INCREDIBILE: Attaccante giovanile Izzi Wood ha registrato la sua prima partita con due gol in carriera il 15 settembre contro il Radford, segnando il terzo e il quarto gol della stagione con il miglior punteggio di squadra, in un pareggio per 2-2. Wood ha segnato su punizione da circa 30 yarde in 8th minuto di gioco per aprire le marcature, e poi quattro minuti dopo, ha sfruttato un rimbalzo su a Gabby Tremonti calcio libero. Wood è al quinto posto nella Sun Belt per tiri (34), al settimo posto per i tiri in porta (15) e al nono per i gol (4). Da allora è la prima alpinista a registrare una partita da due gol Breckyn Monteith lo ha fatto l’anno scorso contro Little Rock il 24 ottobre. Wood ha anche segnato due gol in una partita di esibizione contro l’UNC Asheville. Gioca per la prima volta dal 2020 dopo aver saltato la scorsa stagione a causa di un infortunio.

SI INIZIA CON BARBOSA: Secondo anno Stefania Barbosa è diventata sempre più coinvolta nella produzione offensiva per i Mountaineers nelle ultime numerose partite, incluso il suo primo inizio di stagione, venerdì al JMU. Il 25 settembre a Marshall, ha raccolto il suo primo assist della stagione, nutrendosi Breckyn Monteith sulla porta del pareggio. Barbosa ha anche segnato il suo primo gol in carriera all’inizio di questo mese al The College of Charleston, quando ha segnato di testa un cross di Shannon Studer. Barbosa ha giocato almeno 30 minuti in ogni partita di questa stagione.

CAMMINARE IN QUESTO MODO: Secondo difensore Skyler Walk è stato un enorme catalizzatore per i Mountaineers in questa stagione, giocando più minuti di qualsiasi altro giocatore nella campagna. Walk ha giocato 1.147 minuti quest’anno, giocando tutti i 90 minuti in tutte le gare tranne una. Ha giocato almeno 107 minuti in più rispetto a qualsiasi altro giocatore della squadra.

TRA I TUBI: Portiere maggiore Kerry Eagleston è stato un pilastro tra i tubi per i Mountaineers, giocando e iniziando in 67 partite in quattro stagioni. Eagleston guida la Sun Belt nei salvataggi (60), mentre il secondo nella percentuale di parate (.789) e il terzo in parità (4). Il suo prossimo salvataggio la sposterà al terzo posto di tutti i tempi nella cronologia del programma.

La scorsa stagione, Eagleston ha guidato la Sun Belt con 113 parate, classificandosi anche al secondo posto in termini di interruzioni (3), quinto in percentuale di parate (.813) e decimo in gol contro la media (1,37). Ha registrato tre volte parate a doppia cifra, tra cui 20 parate contro Wake Forest, la seconda più in una partita nella storia del programma.

IL BANCO KERRY:

Interruzioni di carriera:
1. 24, Breland Meany ……………………………………… …….2001-2004
2. 21, Caroline Clarke ……………………………………… ….. 2007-2010
3. 16, Kerry Eagleston …………………………………………2019-oggi

4. 14, Megan Roebrson ……………………………………….. …2012-2015

Salvataggi in carriera:
1. 375 Kelley Guinn ……………………………………… …….. 1994-1996
2. 369 Breland Meany ……………………………………… ……2001-2004
T3. 319 Caroline Clarke …………………………………………. … 2007-2010
T3. 319 Kerry Eagleston…………………………………………2019- regalo

HAYWOOD AL TIMONE: Aimee Haywood è stata annunciata come la quinta allenatrice nella storia del calcio di App State quando è stata assunta a dicembre. Haywood si unisce alla Black and Gold dopo un periodo di due anni alla Queens University, dove ha aiutato i Royals a raggiungere un record di 16-5-1 la scorsa stagione sulla strada per il secondo round del torneo NCAA di Division II. Haywood è andato 23-7-2 in due stagioni al Queens. In precedenza ha trascorso quattro anni alla guida della sua alma mater, Ohio Dominican, dove ha rispettato un record di 44-25-10. Nel 2017 ha guidato i Panthers a una stagione da record di 16 vittorie che è culminata con la loro prima vittoria in un torneo NCAA di Division II.

ROLLING IN THE DEEP: La profondità della squadra è un aspetto che è stato in primo piano per i Mountaineers in questa stagione. Su un roster composto da 33 giocatori, 26 hanno già giocato quest’anno. Di questi, 18 diversi giocatori hanno guadagnato almeno un inizio, inclusi i nuovi arrivati Shannon Studer (12 partenze), Anna Kate Highsmith (10), Katie Schumacher (10), Gabby Tremonti (5), Felicia Erkenfeldt (2), Lela Stark (3), e Emilene Parham (1).

PAREGGIO SENZA PUNTEGGIO: Dopo lo 0-0 in casa di George Mason, i Mountaineers hanno ora registrato tre pareggi senza reti nella stagione, il massimo dal 2010, quando ne hanno registrati quattro nell’anno. Hanno concluso quella stagione con cinque pareggi complessivi, il massimo nella storia del programma.
I Mountaineers hanno aperto la stagione con pareggi consecutivi a reti inviolate, contro Liberty e USC Upstate. In precedenza, l’ultimo pareggio senza reti che ha coinvolto App State è arrivato il 1 ottobre 2020 contro The Citadel. L’ultima volta che i Mountaineers hanno segnato un pareggio senza reti in partite consecutive è stato il 18 e il 20 ottobre 2013, rispettivamente contro Wofford e Furman. Tutti i pareggi senza reti prima di questa stagione includevano i tempi supplementari, che da allora sono stati eliminati dalle gare della stagione regolare.

AVANTI IL PROSSIMO: App State tornerà a The Valley venerdì per affrontare Old Dominion alle 18:00. È la partita del Junior Mountaineers Kids Club e tutti i membri del JMKC avranno l’opportunità di scendere in campo come amici dell’inno e prendere parte ai calci di rigore post-partita e ricevi gli autografi dei giocatori. La partita sarà trasmessa su ESPN+.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *