Anthony Precourt è stato nominato CEO dell’anno dall’Austin Business Journal

L’Austin Business Journal ha nominato il fondatore dell’Austin FC, il proprietario della maggioranza e l’amministratore delegato Anthony Precourt come CEO dell’anno ai suoi Best CEO Awards annuali. Il premio premia gli amministratori delegati del Texas centrale che hanno una solida esperienza di innovazione, prestazioni eccezionali e ruoli di leadership nelle arene filantropiche, civiche o politiche che fanno la differenza.

Precourt ha ricevuto il premio in una cerimonia al The Fairmont Hotel nel centro di Austin il 6 ottobre e sarà presente in un’edizione speciale dell’Austin Business Journal.

“Nel costruire l’Austin FC da zero, ci siamo costantemente concentrati sulla collaborazione. La cultura è la regina e costruire una cultura aziendale/di club ponderata e completa era di fondamentale importanza”, ha affermato Precourt. “Il successo non avviene dall’oggi al domani, ma riteniamo che attraverso le nostre pratiche di assunzione e le operazioni sia sul lato commerciale che sportivo del club, abbiamo gettato le basi per il successo a lungo termine”.

Precourt ha originato e guidato tutti gli sforzi di pianificazione per portare ad Austin la sua prima squadra della major league, giocando un ruolo chiave sia nella negoziazione che nella finalizzazione dello storico contratto di locazione e sviluppo con la città di Austin per la proprietà di 24 acri dove ora risiede il Q2 Stadium e Accordi per la costituzione del club di espansione dell’Austin FC con la Major League Soccer.

Costruzione di entrambi gli stadi Q2, uno stadio specifico per il calcio da 260 milioni di dollari finanziato privatamente al 100% situato vicino a The Domain ad Austin, e il St. David’s Performance Center, il campo di allenamento finanziato privatamente da 45 milioni di dollari dell’Austin FC situato a soli sette ( 7) miglia dallo stadio Q2, è stato completato sotto la guida di Precourt. L’Austin FC si è infine assicurato sei (6) partner fondatori per la sua stagione inaugurale 2021: YETI, Q2, St. David’s Healthcare, Diageo, PointsBet e Netspend.

Nel 2021, l’Austin FC è stato l’unico club della MLS a fare il tutto esaurito al 100% delle partite casalinghe e ha il record di tutto esaurito più lungo della lega con 33 partite consecutive. I biglietti per la prima partita di playoff in assoluto dell’Austin FC, la prima partita di playoff professionistica della major league nella storia della città, sono andati esauriti in meno di sei (6) minuti.

Nella sua prima stagione in MLS, l’Austin FC ha guidato la lega nelle vendite di merchandising e si è classificato al secondo posto nelle vendite di sponsorizzazioni, successi culminati con la nomina del Club per il premio Squadra dell’anno dello Sports Business Journal.

Precourt ha ingaggiato il direttore sportivo Claudio Reyna e il capo allenatore Josh Wolff, che hanno portato il Club al successo anche sul campo. L’Austin FC ha concluso al secondo posto nella MLS Western Conference nel 2022, assicurandosi il vantaggio sul campo di casa durante i primi due (2) turni dei playoff. Il miglioramento di 24 punti della squadra dalla prima alla seconda stagione è il secondo miglioramento più grande del suo genere nella storia del campionato.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *