Lo scandalo dei Try Guys presenta i pericoli delle relazioni parasociali – The Colgate Maroon-News

Come persona interessata al giornalismo, mi piace considerarmi informato quando si tratta di attualità. Quando mi metto al corrente delle notizie, una delle mie organizzazioni mediatiche di riferimento è la National Public Radio (NPR); con le sue storie coinvolgenti e relativamente imparziali, spesso chiudo la scheda con una vasta conoscenza dell’inflazione, dei sindacati e delle disuguaglianze all’interno del sistema scolastico americano. Quindi, immagina la mia sorpresa quando ho esaminato NPR il 28 settembre e mi sono imbattuto in un articolo che descriveva in dettaglio lo scandalo dei tradimenti di uno YouTuber che guardavo alle medie.

Ned Fulmer, ex co-proprietario della società di produzione 2nd Try e uno di “The Try Guys”, ha fatto notizia a livello nazionale il 27 settembre quando un video di Fulmer che bacia la produttrice associata di 2nd Try Alexandria Herring è diventato virale. Secondo Google Ricerche di tendenza“Ned Fulmer” era la frase più cercata negli Stati Uniti quel giorno, accumulando oltre due milioni di ricerche.

Oltre alle ramificazioni legali di Fulmer che ha una relazione con il suo subordinato professionale, la sua relazione extraconiugale è dannosa per la sua reputazione su Internet. Fino a questo punto, il suo personaggio online è stato quello di un padre di famiglia innamorato da dieci anni di sua moglie, Ariel Fulmer. Lo scandalo del tradimento è a dir poco ironico, poiché è stato il tropo del “ragazzo moglie” di Fulmer ad attirare notevole attenzione sulla sua relazione.

Lo stesso giorno in cui è trapelato il video, The Try Guys, che ha 1,6 milioni di follower su Instagram e 7,85 milioni di abbonati su YouTube, ha confermato che Fulmer non era più affiliato al gruppo. La dichiarazione del gruppo ha posto fine a un regno di otto anni del team mediatico di quattro persone, poiché Fulmer aveva lavorato con i collaboratori Eugene Lee Yang, Keith Habersberger e Zach Kornfeld dal 2014.

Dopo che Fulmer ha confermato sul suo account Twitter personale di aver avuto una relazione sul posto di lavoro, i fan hanno suscitato intense reazioni emotive. Molti hanno citato il sentirsi traditi e sconvolti dal fatto che un autodefinito “ragazzo di famiglia” avrebbe tradito sua moglie. Alcuni erano scettici riguardo alle voci perché si rifiutavano di credere che Fulmer fosse il tipo di persona da essere infedele. Subreddit invaso da spettatori occasionali e frequenti che affermavano di aver predetto lo scandalo dopo aver visto vecchi video o affermando che se la moglie di Fulmer non lo avesse lasciato, doveva essere insicura.

In mezzo a questo dramma, è fondamentale fare un passo indietro da Internet e considerare il fatto che probabilmente nessuno di questi spettatori o commentatori conosce personalmente Fulmer, sua moglie o nessuno dei Try Guys. Non hanno familiarità con la relazione di Fulmer a porte chiuse, né hanno l’autorità per dare consigli sulla relazione di coppia su una piattaforma di social media che milioni di persone possono vedere. Anche se questo sembra ovvio, l’avvento delle relazioni parasociali offusca il proprio giudizio e offusca il confine tra il fandom di Internet e la realtà.

Notizie mediche oggi definisce una relazione parasociale come “connessione duratura e unilaterale tra uno spettatore e un personaggio pubblico”. La distinzione tra essere un fan e impegnarsi in una relazione parasociale è che il primo ammira a distanza il lavoro di una celebrità, mentre il secondo crede di avere un rapporto personale con una figura e quindi è qualificato per giudicare il suo carattere.

Le relazioni parasociali incoraggiano dinamiche malsane tra un seguace e un personaggio pubblico, mettendo a rischio l’ammiratore salute mentale problemi, come la depressione o una vita sociale insoddisfacente al di fuori di Internet. Anche se uno spettatore non subisce effetti dannosi a tal punto, la maggior parte dei fan è eccessivamente coinvolta nella vita personale delle loro celebrità preferite di Internet e sono attaccati in modo anomalo ai personaggi falsi di Internet che i personaggi pubblici adattano al loro pubblico.

È irrazionale sentirsi ingannati e personalmente offesi dalle azioni di un personaggio di YouTube con cui non si ha alcuna relazione personale. È altrettanto assurdo generalizzare le azioni di un uomo sull’intera popolazione maschile semplicemente perché quell’uomo in particolare ha ottenuto un seguito su Internet. È anche strano che una testata giornalistica nazionale trasmetta la vicenda di una celebrità di Internet, che è un argomento incredibilmente traumatico e delicato che dovrebbe essere affrontato in privato.

Al giorno d’oggi, quando chiunque online può filmare la propria vita personale e monetizzare contenuti “riconoscibili”, è più difficile che mai mantenere il mondo virtuale separato dalla realtà. Tuttavia, per il bene della nostra salute mentale, gli spettatori devono essere consapevoli della necessità di prendere il personaggio di Internet di un personaggio pubblico con un pizzico di sale e impedire a se stessi di sviluppare una relazione con una celebrità online. Dopotutto, i follower non conoscono il personaggio pubblico; conoscono solo l’immagine che scelgono di presentare online.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *