La contea di McLean lancia un programma sullo stile di vita per ridurre il rischio di diabete di tipo 2

Il McLean County Health Department (MCHD) sta incoraggiando le persone ad alto rischio di diabete a iscriversi a un nuovo programma che incoraggia i cambiamenti nello stile di vita.

Il dipartimento offre PreventT2, un programma gratuito di un anno in cui le persone si incontrano periodicamente con un coach dello stile di vita e con altri partecipanti per lavorare sulla riduzione dei fattori di rischio attraverso scelte più sane.

“Un adulto americano su tre ha il prediabete, quindi la necessità di prevenzione non è mai stata così grande”, ha affermato Kim Anderson, direttore dei servizi di salute materno infantile dell’MCHD. “Il programma PreventT2 offre un approccio collaudato per prevenire o ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 2 attraverso modesti cambiamenti nello stile di vita fatti con il supporto di un allenatore e dei propri coetanei”.

Il prediabete si verifica quando i livelli di zucchero nel sangue sono più alti del normale.

La specialista in promozione della salute di MCHD Tyanna Powell ha affermato che la maggior parte delle persone che hanno il prediabete non lo sa e l’invenzione rende più probabile la prevenzione del diabete.

Tyanna Powell

Dipartimento della salute della contea di McLean

/

Tyanna Powell

“Non essere costretto a fare la scelta, fai solo la scelta. Fai la scelta, non solo per te ma anche per chi ti circonda. Per coloro per i quali vivi, coloro che ami, a cui tieni”, ha detto Powell. “Fai la scelta di essere migliore.”

Ha detto che piccoli cambiamenti nello stile di vita nel tempo possono fare una grande differenza nella riduzione dei rischi per la salute.

“La maggior parte delle persone sviluppa abitudini malsane nel tempo, quindi ci vorrà del tempo per sviluppare abitudini più sane”, ha detto Powell. “Ma si può fare e i partecipanti a PreventT2 apportano questi cambiamenti duraturi insieme”.

PreventT2 fa parte di un programma gestito dai Centers for Disease Control (CDC). I dati mostrano che le persone con prediabete che perdono dal 5% al ​​7% del loro peso corporeo riducono il rischio di diabete del 58%. Il rischio scende del 78% per le persone con più di 60 anni.

Il programma è disponibile per le persone a maggior rischio di diabete. Devono mostrare la prova di un recente esame del sangue che mostra livelli elevati di zucchero nel sangue. Quelli a maggior rischio includono persone che hanno: 45 anni o più; sono in sovrappeso; avere una storia familiare di diabete di tipo 2; è stato diagnosticato un diabete gestazionale durante la gravidanza o ha dato alla luce un bambino di peso superiore a nove libbre; Afroamericani, ispanici o latinoamericani, indiani d’America, nativi dell’Alaska, isolani del Pacifico o asiatici americani, secondo MCHD.

Il diabete è la settima causa di morte negli Stati Uniti, secondo il CDC.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *